Il gruppo ReLife acquisisce CBM e Casagrande Dario Srl

0
254

In entrambe le operazioni ReLife è stata assistita da Gelmetti Studio Legale Associato, mentre i venditori sono stati affiancati dallo Studio Legale Bazzi e dallo Studio Priori e inoltre da A-legal e da Zeta Professionisti.

Il gruppo ReLife ha acquisito l’intero capitale sociale di CBM – Centro Brianza Macero S.r.l e di Casagrande Dario S.r.l., società attive rispettivamente nelle aree della Lombardia e del Veneto nella raccolta e commercio di carta da macero e di altri rifiuti avviati al recupero.

ReLife è controllato da F2i e partecipato da Xenon Private Equity VII e dal mangament, leader nella gestione del processo di valorizzazione della raccolta rifiuti differenziata con un fatturato di oltre 270 milioni di euro.

In entrambe le operazioni ReLife è stata assistita, per tutti gli aspetti legali, Gelmetti Studio Legale Associato, con un team composto dal socio Pierfrancesco Gelmetti, e dagli associate Gabriele Moioli e Lorenzo Colletti, in stretto coordinamento con il General Counsel del Gruppo Relife, Antonio Meli.

I venditori sono stati assistiti dall’avvocato Nicoletta Bazzi dello Studio Legale Bazzi e dallo Studio Priori con un team composto dal socio Marcello Priori coadiuvato da Simone Dalledonne (partner) e Lorenzo Basola (associato).

I venditori dio Casagrande Dario sono stati assistiti da A-legal, con il partner Avv. Alessandro Alfano, e per gli aspetti fiscali da Zeta Professionisti, con il dott. comm. Sebastiano Zanette.

Scopri tutti gli incarichi: Alessandro Alfano – A-Legal; Nicoletta Bazzi – Bazzi Studio Legale; Lorenzo Colletti – Gelmetti Studio Legale Associato; Pierfrancesco Gelmetti – Gelmetti Studio Legale Associato; Gabriele Moioli – Gelmetti Studio Legale Associato; Lorenzo Basola – Priori Studio; Simone Dalledonne – Priori Studio; Marcello Priori – Priori Studio; Sebastiano Zanette – Zeta Professionisti;