Estate 2022: a luglio-agosto 23 mln italiani in vacanza

Il 67% va in ammollo al mare, più o meno pulito. Demoskopika: previsioni al rialzo, ripartono anche viaggi estero. 

0
2836
spiaggia

L’estate 2022 segna il ritorno in grande stile per il turismo: tra luglio e agosto sono stati o andranno in vacanzaoltre 23 milioni di italiani (il 70% di chi partirà) e sarà una vacanza prioritariamente in ammollo al mare in acque non sempre limpide e cristalline e all’insegna della famiglia.

Secondo l’indagine di Demoskopika il mare è scelto dal 67% e oltre 6 italiani su 10 in vacanza scelgono la villeggiatura in coppia o con altri componenti del nucleo familiare. Significativa anche la scelta della vacanzaverde” (montagna, lago e campagna) con il 21,5% delle preferenze e delle città d’arte e dei borghi, scelta quest’ultima indicata da poco meno del 9%.

«Oltre l’85% – spiega il presidente di Demoskopika Raffaele Rio – ha optato per il sistema ricettivo alberghiero o extra-alberghiero con il “fai da te” fermo al 13,6%. Natura, rapporto tra qualità e prezzi, scoperta del patrimonio storico, artistico e culturale. E, ancora, enogastronomia e qualità dell’offerta turistica, si collocano in cima ai fattori “condizionanti” la scelta della destinazione turistica degli italiani».

Rio conferma le stime preliminari diffuse negli scorsi mesi scorsi: «possiamo senza dubbio confermarle, ma, a questo punto, anche rivederle al rialzo: su tutto il 2022 prevedevamo un flusso turistico di quasi 343 milioni di presenze e poco più di 92 milioni di arrivi, con una crescita rispettivamente pari al 35% e al 43% rispetto al 2021».

Altro dato molto importante dell’estate 2022 evidenziato da Rio è l’aumento rilevante della quota degli italiani che ha scelto di trascorrere un periodo di villeggiatura fuori dai confini nazionali: «in particolare, se è vero che prevale la vacanza in Italia, indicata da ben il 74% degli italiani, risulta più che significativo anche il 26% di chi ha effettuato o ha in programma una meta europea (19,9%) o internazionale (6,1%). Interesse verso le destinazioni estere che segna un incremento di ben 16 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Quantificando il dato, circa 8,5 milioni di italianihanno optato per l’estero».

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata