Cagliari Calcio vince al TAS in materia di contributo di solidarietà

0
165

LegisLAB ha assistito il Cagliari Calcio nell’ambito di un procedimento dinanzi al Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna nei confronti del club croato RNK Spalato in relazione al trasferimento nazionale del calciatore Marko Rog dalla SSC Napoli alla società sarda.

Il contenzioso ha avuto origine dal contrasto giurisprudenziale formatosi in ambito FIFA sull’interpretazione della novità regolamentare, introdotta dal Regolamento sullo status e il trasferimento dei calciatori nel 2020, in materia di contributo di solidarietà per i trasferimenti domestici aventi dimensione internazionale.

La disposizione al centro del procedimento prevede che i club di formazione dei calciatori abbiano diritto a ricevere parte del contributo di solidarietà anche nell’ipotesi in cui il trasferimento di un calciatore professionista avvenga tra due club affiliati alla medesima federazione nazionale, purché la società che ha formato il giocatore sia straniera.

L’Arbitro Unico del TAS, nel pronunciare la decisione favorevole alla società sportiva italiana ed esprimendosi sulle tematiche della certezza del diritto e del divieto di applicabilità dei regolamenti in via retroattiva, ha risolto un contrasto giurisprudenziale che ha coinvolto numerosi club.

Lo studio LegisLAB ha fornito assistenza con un team composto dal Founding Partner Alberto Porzio e dal Senior Associate Paolo Marsilio.

Scopri tutti gli incarichi: Paolo Marsilio – LegisLAB; Alberto Porzio – LegisLAB;