Bianco & Nero, la XIX legislatura decolla tra sgambetti e scazzi

Berlusconi tenta di forzare la mano, ma Meloni lo stoppa senza tanti riguardi, mandando un avvertimento anche a Salvini. Federalismo e autonomismo tornano di stretta attualità a Biassono, Pavia e Schio. 

0
295
Bianco & Nero

La XIX legislatura inizia all’insegna degli sgambetti, calci negli stinchi e prove di forza e sfoggio di ormoni ed attributi all’interno della coalizione vincente di centro destra, offrendo più di un fianco all’azione delle minoranze di sinistra e il “Bianco & Nero” ne esamina le cause nell’analisi condotta dall’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e dal direttore de “il Nordest Quotidiano”, Stefano Elena.

Davvero non è un bel vedere e da Matteo Salvini e Silvio Berlusconi, usciti ampiamente surclassati dalle urne del 25 settembre scorso da Giorgia Meloni, sarebbe stato lecito attendersi un comportamento più istituzionale, signorile e finanche cavalleresco, anche perché c’è la fondata possibilità che alla guida del nuovo governo della Repubblica arrivi la prima donna premier in oltre 70 anni di governi tutti rigidamente a guida maschile (con ampio rosicamento nelle belle anime delle fanciulle rosse, loro sempre illuse dai vari leader che invece le hanno sempre sfruttate, pure alle elezioni 2022, dove il Pd è il partito che ha eletto meno donne in proporzione al parlamento, complice il meccanismo delle pluricandidature in rosa).

Ti piace “Bianco&Nero”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ma tant’è e il problema è di fare rientrare al più presto ogni tentativo di colpo di mano e di riconoscere i livelli di forza scaturiti dalle elezioni. Berlusconi e Salvini, ciascuno con un partito che vale meno di un terzo di quanto incassato dalla Meloni, non possono sicuramente pretendere di dettare le carte, ne tantomeno continuare nell’andazzo delle legislature precedenti, dove le nomine ai posti di responsabilità venivano fatte con metro della fedeltà assoluta o del concubinaggio invece di quello della competenza e capacità. Criteri, questi ultimi, cui la Meloni ha dichiarato di volersi attenere strettamente, con buona pace delle aspirazioni di qualche lacché di turno.

Del resto, in questa partita la “giovaneMeloni si gioca tutto il suo capitale politico, peraltro in una situazione oggettivamente difficile, complice l’impellente crisi economica che spazzerà via ogni ambizione di spesa facile: anzi, la si attende alla prova più dura per un politico, quella di tagliare la spesa improduttiva, clientelare e assistenzialista per liberare risorse per gli investimenti e, soprattutto, abbassare l’insopportabile pressione fiscale su coloro che le tasse le pagano regolarmente fino all’ultimo centesimo. Oltre che per calmierare l’abnorme prezzo speculativo dell’energia.

Il “Bianco & Nero” registra, a latere all’avvio della legislatura, anche del ritorno in auge del movimentismo federalista ed autonomista, con l’assemblea degli autoconvocati della Lega Nord di Biassono in vista del consiglio federale che dovrebbe indire il prossimo congresso, e delle assemblee degli autonomisti della Rete 22 ottobre a Pavia e a Schio in programma sabato 22 ottobre. Nella sua foga di cambiare pelle alla Lega, Salvini ha commesso l’errore della vita, buttando al vento l’eredità costruita in anni da Umberto Bossi per imbarcarsi in una strategia nazionalista che ha avuto due effetti clamorosi: non decollare a livello nazionale e a perdere clamorosamente consensi nella sua culla al Nord, eccezionalmente surclassato proprio dai meloniani di Fratelli d’Italia.

Buona visione de il “Bianco & Nero”.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Bianco&Nero”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/ZiWBxhqn_c4?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata