Riuso o riciclaggio? La Commissione europea sceglie tra due strategie

Bruxelles spinge sul riuso, penalizzando il riciclaggio su cui l’Italia ha investito. 

0
227
Riuso o riciclaggio

Riuso o riciclaggio? Questo il dilemma che alberga nelle stanze della Commissione europea che per limitare la mole di rifiuti da trattare punta a spingere massicciamente sul riuso di tutti o quasi gli imballaggi, preferendolo al riciclaggio che prevede la raccolta e il rifacimento totale del manufatto.

Ti piace “Lo Schiacciasassi”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

 

Riuso o riciclaggio? Chi è un po’ più in là negli anni, si ricorda delle politiche del vuoto a rendere che vigeva per le bottiglie di vetro, che nella moderna versione dovrebbe essere esteso pure alle bottiglie in plastica e delle lattine in alluminio. Ma il problema più grande è quello relativo ai costi della raccolta, trasporto, sanificazione e riallestimento del contenitore, sempre che sia ancora tecnicamente in grado di rispondere alle esigenze per cui è stato concepito. Il che nel campo dei contenitori in allumino e in plastica è oggettivamente difficile da garantire. E anche il vetro ha qualche problema di integrità, oltre al peso in gioco nei trasporti di recupero.

Il riciclaggio dà in vero maggiori flessibilità e, soprattutto, maggiori sicurezze in campo igienico e tecnico, in quanto dal materiale riciclato dal passaggio in fabbrica si rigenera un materiale del tutto nuovo e igienico, cosa tutt’altro che trascurabile in campo alimentare.

Riuso o riciclaggio? Il problema maggiore è in quei paesi che negli anni hanno investito per allestire una filiera funzionale ed efficiente nella raccolta dei materiali da riciclare, tanto da raggiungere quote molto elevate di recupero, generando anche interessanti risorse economiche da distribuire ai comuni per l’organizzazione del servizio e la copertura dei costi di gestione. Problema tanto più grave per quelle aziende che hanno investito direttamente per sviluppare macchinari che dalla plastica di riciclo producono direttamente bottiglie nuove.

Riuso o riciclaggio? Da parte sua, il vicepresidente della Commissione Frans Timmermans apre ad entrambi gli scenari, affermando che l’uno non esclude l’altro, specie nelle realtà dove il riciclaggio si è maggiormente affermato. Staremo a vedere, ma è lecito nutrire qualche dubbio, così come le aziende del settore sono molto preoccupate.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Lo Schiacciasassi”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/Ab2deVgt76s?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

https://www.facebook.com/viviitaliatvwebtv

© Riproduzione Riservata