CMB vince in Corte d’Appello in tre cause per appalti di Expo Milano 2015

0
81

SLATA Studio Legale ha assistito con successo la società consortile Pontexpo S.c.p.A. nei procedimenti innanzi alla Corte d’Appello di Milano.

Pontexpo SpA è una società costituita da CMB di Carpi, Eureca Consorzio Stabile, CCC – Consozrzio Cooperative Costruzioni di Bologna ed Unieco di Reggio Emilia, per l’esecuzione di un appalto pubblico relativo ad una importante arteria stradale di accesso ad Expo Milano 2015.

Le tre cause tra loro connesse avevano ad oggetto le cause dei ritardi nella esecuzione di due contratti di fornitura accessori all’opera pubblica, affidati ad imprese di un importante gruppo industriale di Verona (Cordioli & C. SpA per 15 milioni circa e Officine Tosoni SpA per 3 milioni circa), poi sottoposte ad Amministrazione Straordinaria in corso di causa.

La Corte d’Appello di Milano ha respinto in toto l’impugnazione promossa dalle AA.SS. di Cordioli e Tosoni, accogliendo le eccezioni articolate da SLATA, e così confermando, sul punto, le statuizioni di primo grado.

La sentenza n. 3764/2022 ha respinto integralmente le domande dei fornitori di Pontexpo (Cordioli in A.S. e Officine Tosoni in A.S.), per complessivi 9,5 milioni di euro.

SLATA Studio Legale ha assistito CMB, Eureca Consorzio Stabile, CCC ed UNIECO con il Partner Avv. Alessio Tuccini.

Scopri tutti gli incarichi: Alessio Tuccini – SLATA Studio Legale; Test Istituzionali – Test;