Payback sanitario: a rischio fallimento oltre 4.000 Pmi del settore delle forniture sanitarie

Broya de Lucia: «il settore delle Pmi non può sopportare la richiesta di 5 miliardi di euro di sconti economici. A rischio le forniture future di prodotti sanitari».

0
2350
Payback sanitario

La gestione del payback sanitario sta diventando una bomba pronta a deflagrare all’interno del governo Meloni e della gestione della sanità italiana, con una richiesta da ben 5 miliardi di euro alle aziende fornitrici del sistema sanitario, con il rischio di mandarne al fallimento qualche migliaio.

In questa puntata di “Focus” di “ViViItalia Tv”, l’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e il direttore della Web Tv e de “il NordEst Quotidiano”, Stefano Elena, intervistano Gennaro Broya de Luciafondatore dell’associazione Pmi Sanità, oltre che imprenditore del settore forniture sanitarie, che evidenzia una situazione drammaticamente delicata per il futuro sia delle aziende coinvolte che quello della sanità pubblica, perché c’è il rischio più che concreto del blocco delle forniture e, conseguentemente, dell’attività ordinaria della sanità pubblica.

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

Broya de Lucia fotografa una situazione decisamente paradossale, dove i debiti fatti dalle Asl regionali vengono scaricati al 50% sui fornitori incolpevoli di una malagestione pubblica, per di più con anni di ritardo e con bilanci aziendali già chiusi. E le conseguenze sono esplosive, perché nelle sue strampalate norme lo Stato chiedela restituzione di parte di quanto già pagato senza poterlo scontare dai rispettivi bilanci, ma con in più la beffache il sistema creditizio che finanzia le aziende fornitrici potrebbe chiudere le linee di credito per insolvenza sopravvenuta da parte di aziende che, da bilanci in bonispassano causa leggi dello Statoin malus, per l’impossibilità di rifondere cifre che possono giungere anche al doppio dell’ultimo bilancio approvato.

Lo scenario del payback sanitario è esplosivoPmi Salute e Fifo Sanità Confcommercio stanno organizzando una manifestazione a Roma per il prossimo 17 aprile per richiamare il governo Meloni ad evitare un tracollo responsabilità dei governi che l’hanno preceduto, ma che rischia di travolgere oltre a migliaia di aziende pure il governo in carica.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/T748_2eaDTY?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

https://www.facebook.com/viviitaliatvwebtv

© Riproduzione Riservata