Alluvione in Romagna, Mattarella “Territorio ferito, ma ce la farete”

0
230

FORLI’ (ITALPRESS) – “Questo è momento impegnativo, difficile. Ho visto tante ferite nel territorio, e so bene che serve coraggio e decisione per rilanciare la vita comune. So che ce la farete, con l’aiuto dello Stato e del governo. So che ce la farete perchè questa è la volontà di queste contrade. Tutta l’Italia vi è vicina, e non sarete soli in questa rinascita che deve essere veloce”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Forlì, nel corso della sua visita nelle zone colpite dall’alluvione in Emilia Romagna.
“Questo territorio – ha aggiunto – è un elemento importantissimo, fondamentale, per la vita dell’Italia, lo è per la sua economia e per la sua storia. Quindi l’esigenza che si rilanci non è soltanto vostra – ha detto il capo dello Stato ai cittadini in piazza a Forlì – ma è un’esigenza nazionale, e in questo, potete esser certi, vi sarà tutto il consenso e l’appoggio costante non soltanto in questi giorni, ma anche nel prosieguo, perchè questo lavoro a fare velocemente richiederà molto sforzo e impegno. Ma non sarete soli. Grazie per questo incontro, e per la vostra resistenza”, ha concluso.
Al suo arrivo in Romagna, dopo aver sorvolato in elicottero le zone colpite dall’alluvione, Mattarella aveva visitato Modigliana, in provincia di Forlì Cesena.

– foto ufficio stampa Quirinale –

(ITALPRESS).