Accolto l’appello di Anaao Assomed Lombardia per le procedure di clinicizzazione

0
1078

Nella vertenza, Anaao Assomed – Associazione sindacale Medici Dirigenti della Lombardia è affiancata dall’avvocato Federico Pagetta; ASST Sette Laghi è assistita dall’avvocato Giuseppe Franco Ferrari.

Anaao Assomed Lombardia ha avanzato ricorso per l’annullamento della sentenza del TAR Lombardia n. 00065/2023.

Nel giudizio di primo grado, definito con la pronuncia qui appellata, Anaao Assomed della Lombardia ha impugnato gli atti con i quali l’Università degli Studi dell’Insubria e l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale “Sette Laghi” hanno convenuto, mediante la sottoscrizione di un Protocollo d’intesa, di ricondurre la struttura complessa “Pronto Soccorso Varese” nel novero delle Strutture Complesse a Direzione Universitaria, riclassificandola da “ospedaliera” a “universitaria” con conseguente attribuzione provvisoria della responsabilità del Pronto Soccorso al prof. Walter Ageno.

La procedura adottata viene definita di c.d. “clinicizzazione” e si sostanzia nella individuazione di professori universitari a capo di Unità Operative di strutture ospedaliere.

Il Collegio di prime cure ha accolto, in limine litis, l’eccezione di carenza di giurisdizione sollevata dalle due amministrazioni resistenti, l’ASST Sette Laghi e l’Università degli Studi dell’Insubria.

L’appello proposto dalla Anaao Assomed della Lombardia, e discusso nel contraddittorio con le due amministrazioni intimate e resistenti, è passato in decisione all’udienza del 13 luglio 2023.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza), definitivamente pronunciando sull’appello, come in epigrafe proposto, lo accoglie e, per l’effetto, annulla la sentenza e rimette la causa al primo giudice.

Scopri tutti gli incarichi: Giuseppe Franco Ferrari – Ferrari Studio Legale; Federico Pagetta – Pagetta Federico;