Derby e primo posto all’Inter, Milan travolto 5-1

0
236

MILANO (ITALPRESS) – L’Inter domina nel derby contro il Milan, i nerazzurri vincono 5-1 grazie alle reti di Mkhitaryan (doppietta), Calhanoglu, Thuram e Frattesi, inutile la rete di Leao. Quinto derby consecutivo vinto dagli uomini di Simone Inzaghi in tutte le competizioni, ora Lautaro e compagni sono a quota 12 punti in classifica, a punteggio pieno. Le due squadre saranno ora impegnate in Champions League, rispettivamente contro Real Sociedad e Tottenham. Il tecnico piacentino si è affidato alle solite certezze, col duo Lautaro-Thuram in attacco. Pioli invece ha risposto con il tridente – Giroud al centro dell’attacco – e Krunic in cabina di regia scortato da Loftus-Cheek e Reijnders. Come al solito i nerazzurri hanno aggredito alto i rossoneri, al 5′ Mkhitaryan ha sbloccato il derby: ottimo lavoro sulla linea di fondo di Thuram, l’armeno dall’altezza del dischetto ha ribadito in rete il diagonale rasoterra di Dimarco. Il gol dopo pochi minuti ha gelato gli uomini di Pioli, la reazione c’è stata soltanto alla mezz’ora con un diagonale pericoloso di Theo Hernandez. Al 38′, su un’azione di contropiede, Thuram si è inventato un gol incredibile, una conclusione a giro di potenza dal vertice sinistro dell’area di rigore. Nella ripresa la staffetta Pulisic-Chukuwueze ha dato i suoi frutti, Rafa Leao al 12′ ha accorciato le distanze su imbucata di Giroud: l’azione ha indispettito Inzaghi, l’allenatore ha effettuato un triplo cambio dando la scossa giusta ai suoi. Al 24′ Mkhitaryan ha spaccato in due la partita, il rigore di Calhanoglu – dopo un fallo di Theo su Lautaro – ha chiuso definitivamente i giochi. Il pokerissimo lo ha firmato Davide Frattesi al 93′, reduce già dalla doppietta in nazionale contro l’Ucraina. Derby da record anche per gli spettatori, ben 75.571 per un incasso lordo di 6.274.951 euro, il secondo più alto in Serie A.
– foto Image –
(ITALPRESS).