Philips Evnia 32M2C5500W: un monitor QHD curvo per gaming a prezzo interessante

Buono per le attività ludiche, un po’ meno per l’impiego da ufficio per la curvatura che offre il meglio su tagli maggiori.

0
505
Philips Evnia 32M2C5500W

Philips Evnia 32M2C5500W è uno schermo da 32 pollici di diagonale curvo pensato per le attività ludiche di gaming, che offre un buon rapporto qualità prezzo e un elevato livello di frequenza delle immagini, fino a 240 Hz se collegato con una Display port, mentre con una comune Hdmi va al massimo a 144Hz, un livello comunque più che buono, più del doppio di uno schermo standard che viaggi attorno ai 60 Hz.

La risoluzione QHD a 1440 è a standard 2k, più che sufficienti sia nell’utilizzo normale di ufficio che in quello ludico del gaming, con ottimo contrasto garantito dallo schermo VA ad allineamento verticale, mentre la qualità dei colori non è a livello dei migliori schermi Ips, più indicata se l’utilizzo dello schermo è dedicato soprattutto alla gestione e fotoritocco di immagini e video.Philips Evnia 32M2C5500W

Il monitor poggia su un supporto di ridotte dimensioni con piastra di allaccio a standard Vesa che consente il rapido montaggio con uno snodo che consente l’angolazione orizzontale fino a 45° in entrambi i lati, in inclinazione e la regolazione in altezza, ma senza la possibilità di ruotare, cosa peraltro sconsigliata ad uno schermo curvo

Sul lato posteriore, Philips Evnia 32M2C5500W offre un hub per il collegamento al computer e a numerose periferiche, cosa particolarmente utile per chi utilizza un computer portatile. Sono presenti due porte Hdmi 2.0 e due Display port per i collegamenti video e 1 Usb 3.2, una Usb-B upstream e 4 Usb-A downstream (2 con possibilità di ricarica rapida del pc o altre periferiche collegate).

Sul lato posteriore destro il pulsante pluridirezionale con cui è possibile cambiare le impostazioni di riproduzione e funzionamento dello schermo.Philips Evnia 32M2C5500W

L’elevato livello di risposta del pannello Hdr 400 offre una riproduzione eccellente delle scene di gioco, con tempi di latenza ridotti a 0,5 ms. La curvatura dello schermo, se va bene per il gioco e per la visione di un film specie se molto ravvicinata, non soddisfa appieno quando lo si utilizza per lavorare con fogli di calcolo o di testo, dove è preferibile una versione con lo schermo piatto che risulta più confortevole.

Come tanti monitor, anche per il Philips Evnia 32M2C5500W l’audio è sufficiente per un ascolto di una videoconferenza o di un contenuto audio di un canale streaming. Se si vuole ottenere il massimo specie quando si guarda un film o si gioca l’utilizzo di un sistema audio esterno diventa obbligatorio.

Philips Evnia 32M2C5500W è offerto a poco meno di 400 euro, salvo offerte dei vari portali.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano” e “Dario d’Italia”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

X

https://twitter.com/nestquotidiano

© Riproduzione Riservata