ALS Customs Services acquisisce l’operatore doganale Battaglino Customs Services S.r.l.

0
155

Nell’operazione, Curtis, Mallet-Prevost, Colt & Mosle ha affiancato ALS Customs Services mentre, la parte venditrice è stata assistita dal team di M&A di WST Law & Tax Firm.

ALS Customs Services, operatore leader nel settore dei servizi doganali a livello globale, ha concluso l’accordo finalizzato all’acquisto del 100% del capitale sociale di Battaglino Customs Services s.r.l.

La target è una società facente capo all’omonima famiglia ed operante da oltre 40 anni nel settore della consulenza ed assistenza doganale.

L’acquisizione, perfezionata tramite ALS Italy s.r.l., si pone nel solco dell’impegno del Gruppo ALS verso il consolidamento della propria presenza nei mercati-chiave europei, con il potenziamento del proprio posizionamento in Italia e, conseguentemente, della propria capacità di servire clienti dislocati in tutto il Paese.

Curtis ha agito con un team multidisciplinare guidato dai partner Paolo Cocchini ed Emanuella Agostinelli e composto da Federico Criscuoli e Francesca Parisi con riferimento agli aspetti di natura societaria dell’operazione; Marco Guilizzoni a Pietro Rigo per i profili di natura giuslavoristica ed Emanuele Ballo in relazione alle questioni assicurative e doganali.

Scopri tutti gli incarichi: Emanuella Agostinelli – Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle LLP; Emanuele Ballo – Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle LLP; Paolo Cocchini – Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle LLP; Federico Criscuoli – Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle LLP; Marco Guilizzoni – Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle LLP; Francesca Parisi – Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle LLP; Pietro Rigo – Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle LLP;