Area spa e Cnt per l’appalto delle intercettazioni per la Procura di Venezia

0
152

Venezia. Area Spa di Varese ha presentato ricorso al Tar Veneto contro la Procura della Repubblica di Venezia che ha aggiudicato la gara per il servizio di intercettazioni a CNT srl di Padova.

Area spa è assistita dall’avvocato Maurizio Lo Gullo con studio legale in Varese e dall’avvocato Giuseppe Sacco dell’omonimo studio legale in Venezia-Mestre.

 

Cnt Srl è difesa dall’avvocato Lucia Casella, Roberta Paccagnella, Giovanni Scudier dello studio legale Casella-Scudier in Padova e dall’avvocato Roberto Bondì partner dello studio legale Bondì-De Angeli in Venezia.

La Gara risale al febbraio del 2014 quando la Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Venezia aveva invitato dieci società a presentare un’offerta per l’affidamento dei servizi tecnici di intercettazione, indicando i requisiti tecnici richiesti in base ai quali valutare le rispettive offerte economiche. Tra le sette offerte è stata selezionata quella dell’azienda Cnt srl. Contro l’affidamento del servizio Area ha presentato ricorso ed il Tar Veneto ha respinto il ricorso dichiarandolo improcedibile.

 

 

Scopri tutti gli incarichi: Lucia Casella – Casella e Scudier; Giovanni Scudier – Casella e Scudier; Roberto Bondì – Bondì&DeAngeli; Giuseppe Sacco – Sacco Law; Maurizio Lo Gullo – Lo Gullo Maurizio; Roberta Paccagnella – Casella e Scudier;