Dedagroup ICT Network annuncia l’acquisizione dell’americana EPL

0
477

Dedagroup ICT Network, fra i maggiori gruppi italiani nel mercato ICT, prosegue il suo percorso di internazionalizzazione con l’acquisizione di EPL Inc, società americana con un fatturato di 16 ml di Euro specializzata in software e servizi per le Credit Unions.

L’importante operazione si colloca all’interno della strategia di espansione internazionale del Gruppo che, nel giro di pochi anni, ha gia` inaugurato diverse sedi nel mondo – tra cui Francia, Messico, Medio Oriente – controllate dalla casa-madre Dedagroup.

In particolare, il 2014 ha visto l’apertura a New York di Dedagroup North America Inc, ‘braccio USA’ del Network avviato per servire l’imponente mercato delle Credit Unions americane, oltre 6.700 dislocate su tutto il territorio statunitense che gestiscono oltre 100 milioni di conti correnti. Ed e` in quest’ottica che si inserisce l’operazione siglata da Dedagroup ICT Network attraverso Dedagroup North America Inc., che ha portato a controllare il 70% di EPL Inc., societa` da oltre 35 anni al servizio del mercato delle Credit Unions accompagnandole nel loro percorso di innovazione e rinnovamento tecnologico attraverso il prodotto di punta i-POWER®, una suite completa che copre l’intera operativita` di questa tipologia di istituti (dal front-end verso i clienti al back office). Un accordo dal quale, grazie all’apporto di capitali e tecnologia di Dedagroup, EPL esce grandemente rafforzata, mentre rimangono nella compagine societaria gli attuali soci di EPL: dal 1977 (anno della sua nascita), infatti, la societa` appartiene a 7 Credit Unions e ad una Lega di Credit Unions, che diventano ora soci di minoranza (al 30%).

L’acquisizione della societa`, che serve 85 clienti dalle sedi di Birmingham (Alabama) e Honolulu (Hawaii), e dai data center di Atlanta (Georgia) e Dallas (Texas), segna per Dedagroup un decisivo passo avanti anche nell’ampliamento del bacino clienti, puntando a servire non solo le Credit Unions, ma anche altri intermediari finanziari statunitensi.

La suite americana i-POWER® di EPL andra` cosi` ad integrarsi con la soluzione proprietaria BankUp, fiore all’occhiello dell’offerta Dedagroup per il mercato bancario internazionale, con l’obiettivo di offrire ai clienti una suite di soluzioni ancora piu` completa, capace di supportarli nell’innovazione e trasformazione dei propri processi di business.

Dedagroup ICT Network, con un fatturato di 200 milioni di € e 1700 collaboratori e` il 9° gruppo IT a capitale italiano. Supporta Aziende, Enti Pubblici ed Istituti Finanziari nelle loro strategie IT e digitali con competenze tecnologiche, applicative e di system integration.

EPL e` una societa` specializzata in software e soluzioni IT per le Credit Unions, attiva da 38 anni sul mercato statunitense. Nata come centro di servizi, EPL e` in grado di fornire in tutto il mondo soluzioni personalizzate ai propri clienti, supportandoli nell’evoluzione tecnologica e accelerandone i percorsi di innovazione e sviluppo del business. EPL offre una suite completa di soluzioni, dal core banking system all’online banking, CRM, gestione di carte di debito, dematerializzazione, sistemi antifrode, gestione reti.

Messick & Lauer PC, con un team guidato dal partner Brian Lauer, ha agito da Legal advisor nell’operazione, mentre in qualità di Tax advisor ha fornito assistenza Luigi Perin, partner dello studio Funaro & Co.