Ex imprenditori salvati dai debiti attraverso il sovraindebitamento

0
392

Un progetto imprenditoriale mai decollato ha portato una giovane coppia di conviventi della provincia di Vicenza, lui A.R. di 40 anni, lei B.F. 35 anni, a raggiungere in pochi anni un livello drammatico di indebitamento: 380 mila euro lei, 135 mila euro lui, per un totale di oltre 500 mila euro.

Volevano fondare un’attività per l’erogazione di corsi di formazione e lingue, che nel giro di due anni hanno tentato di trasformare in una società specializzata nell’organizzazione di viaggi di studio. Intanto, i costi salivano e gli utili non entravano e la coppia è stata travolta dai debiti. Così hanno avviato con successo la procedura di esdebitazione (legge 3/2012 – salva suicidi) davanti al Tribunale di Vicenza, assistiti dagli avvocati Monica Pagano e Matteo Marini dello studio Pagano&Partners. Alla fine del percorso, la coppia arriverà alla completa estinzione del debito e avrà

l’opportunità di costruire un nuovo progetto futuro.

Scopri tutti gli incarichi: Matteo Marini – Pagano&Partners; Monica Pagano – Pagano&Partners;