Gruppo Cassa Centrale: ottimi i dati del preconsuntivo 2021 di Gruppo

Utile in crescita a 333 milioni di Euro (+36%); CET1 ratio al 22,6% (in crescita rispetto al 21,46% del 2020). Rafforzata l’attività nel settore bancassicurazione con Assimoco.

0
715
gruppo cassa centrale
Il presidente di Cassa Centrale Banca, Giorgio Fracalossi.

Sono stati presentati al consiglio di amministrazione di Cassa Centrale Banca i dati preconsuntivi 2021 che confermano la capacità del Gruppo Cassa Centrale e delle 71 banche di credito cooperativo, casse rurali e Raiffeisenkassen di crescere patrimonialmente ed economicamente e di svolgere al meglio il proprio ruolo a sostegno delle comunità.

«Anche nel 2021 – afferma Giorgio Fracalossi, presidente di Cassa Centrale Banca – il Gruppo Cassa Centrale ha confermato l’attenzione alle persone e alle comunità di riferimento, in coerenza con la missione e con la funzione sociale proprie della cooperazione mutualistica di credito. Forti dei nostri numeri siamo impegnati nel continuare a svolgere il ruolo di banche di prossimità anche in questa nuova situazione di difficoltà venutasi a creare con il recente scoppio del conflitto in Ucraina. Al popolo ucraino e a tutte le persone coinvolte nel dramma della guerra va il nostro sostegno e la nostra solidarietà umana e insieme concreta, con le diverse iniziative già avviate».

«I risultati del 2021, – afferma Sandro Bolognesi, amministratore delegatodirettore generale di Cassa Centrale Banca – confermano l’efficienza e la solidità del nostro Gruppo in un esercizio ancora fortemente condizionato dagli impatti della pandemia. I nostri numeri sono frutto del continuo e prezioso lavoro svolto in questi anni da tutte le persone che lavorano nelle Banche affiliate, nella Capogruppo e nelle società controllate. Grazie a un CET1 ratio del 22,6% e alla capacità reddituale dimostrata in questo primo triennio intendiamo proseguire in un percorso di crescita autonoma nel medio-lungo periodo, monitorando l’evoluzione del contesto economico mondiale e i riflessi dello scenario di guerra nel cuore dell’Europa».

Il conto economico consolidato 2021 registra una crescita dell’utile netto a 333 milioni di Euro (+36%). In crescita anche l’utile netto della Capogruppo, a 46 milioni di Euro (+ 28%). Le commissioni nette si attestano a 717 milioni di Euro (+9%), un valore superiore agli obiettivi di budget, nonostante il 2021 sia stato un anno ancora fortemente condizionato dallo scenario Covid-19.

Incremento anche per la raccolta complessiva (+9%) che si attesta a 99,8 miliardi di Euro. La componente della raccolta diretta aumenta su base annua di 4,5 miliardi (+7%) e la raccolta indiretta cresce di quasi 4 miliardi (+13%) grazie al significativo contributo del risparmio gestito (+25%) e assicurativo (+15%) che rappresentano il 66% della raccolta indiretta totale. Fondamentale per questi risultati l’apporto delle due società del Gruppo, NEAM per i fondi comuni di investimento e Assicuraper la bancassicurazione.

In aumento di 2,6 miliardi di Euro i crediti alla clientela che ammontano complessivamente a 48,7 miliardi (+5,6%). Positiva, infine, la riduzione dell’NPL ratio lordo di Gruppo dal 6,8% del 2020 al 5,5%; inoltre il coverage medio sul credito deteriorato sale al 73,6% rispetto al 66% di inizio anno, l’NPL ratio netto si attesta all’1,5%.

In campo dei servizi assicurativi, il consiglio di amministrazione di Cassa Centrale Banca ha deliberato di proseguire in esclusiva la negoziazione con il Gruppo Assimoco per la definizione di una collaborazione quinquennale per la distribuzionedi una gamma completa di prodotti assicurativi vita e danni, attraverso le banche affiliate al Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale, per il tramite della controllata Assicura Agenzia.

Assimoco è controllata dalla compagnia assicurativa tedesca R+V Versicherung, appartenente al Gruppo DZ Bank, socio storico di Cassa Centrale Banca ed espressione del credito cooperativo tedesco. L’operazione è destinata a rafforzare il ruolo nei servizi finanziari e assicurativi della cooperazione che fa riferimento a Confcooperative, nel quadro della cooperazione europea.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata