FlyTrendy completa un nuovo round di investimento

0
155

Lo Studio Legale Vicari ha agito quale advisor legale di FlyTrendy nella chiusura di un round di investimento di 300mila euro sottoscritto da Fondo Rilancio Startup, gestito da CDP Venture Capital SGR SpA, in coinvestimento con l’acceleratore Boost Heroes e il business angel Simone Canclini.

Si arriva così a circa 1,6 milioni di euro il capitale totale raccolto fin dalla sua nascita dalla piattaforma digitale per la gestione e la pianificazione di campagne di influencer marketing.

FlyTrendy, start up fondata nel 2018 da Adriano Di Giulio, mette in contatto i brand con oltre 22.000 creator della propria community, per una reach potenziale di 60 milioni.

Le performance campaign di FlyTrendy si basano sulla piattaforma per la gestione delle campagne influencer marketing on demand con distribuzione di contenuti generati dagli utenti sui profili social degli Influencer, e offrono ai brand la possibilità di fare advertising con indicatori di performance garantiti. La SaaS Agency permette invece alle agenzie e ai centri media una gestione autonoma delle campagne di influencer marketing dei propri clienti grazie a un pannello di controllo white label con accesso diretto agli Influencer di FlyTrendy. I benefici sono la gestione autonoma dei margini e il monitoraggio continuo dei risultati garantiti. La customer reward platform (CRP), infine, consente ai brand di creare, gestire e ingaggiare la propria community attraverso brand ambassador e reward program: un sistema che consente di dare vita a un proprio media network, sviluppare nuovi ricavi e aumentare l’amplificazione social.

I nuovi capitali raccolti serviranno a potenziare il go to market e lo sviluppo della rete di vendita della startup martech sulle sue principali linee di offerta.

Per lo studio Vicari l’operazione è stata seguita da un team guidato dal partner Fabrizio Salmini (nella foto).

Scopri tutti gli incarichi: Fabrizio Salmini – Vicari Studio Legale;