Il gruppo Mezzacorona chiude il bilancio 2021-22 con 213 mln di fatturato

Utile netto di Gruppo a 1.512.050 euro. Liquidati ai soci 67 milioni. Resa per ettaro di 18.000 euro. 

0
912
gruppo Mezzacorona

Si è svolta a Mezzocorona la 118ª assemblea generale dei soci del Gruppo Mezzacorona, una delle principali realtà vitivinicole italiane celebrata in presenza dopo gli anni del Covid-19 che ha presentato ai soci un bilancio decisamente positivo e all’insegna della crescita.

Il presidente del Gruppo, Luca Rigotti, e il direttore generale, Francesco Giovannini, hanno sottolineato i risultati molto positivi di bilancio con 213 milioni di euro di fatturato e 67 milioni di euro liquidati ai soci, con una resa per ettaro di oltre 18.000 euro. I risultati sono stati eccellenti, pur in un contesto generale complicato da numerosi fattori, che hanno messo in seria difficoltà tutta l’economia e quindi anche il settore vitivinicolo.

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

Il bilancio evidenzia la forza del Gruppo sia dal punto di vista economico che finanziario. Molto importante è stato anche l’ottenimento per il settimo anno consecutivo della Certificazione della produzione dei soci secondo il Sistema di Qualità Nazionale per la Produzione Integrata (SQNPI) e della Certificazione dei vini, a conferma dei grandi risultati sulla strada della sostenibilità ottenuti dal Gruppo Mezzacorona, fotografata anche dalla quarta edizione del rapporto realizzato in collaborazione con Trentino Green Network.

Il fatturato consolidato, nuovo record storico aziendale, è stato di 213.418.344 euro contro i 196.525.198 euro del 2021 (+8,60%), frutto unicamente della sola gestione caratteristica. L’utile netto di Gruppo è stato di 1.512.050 euro, dimezzato rispetto al 2021 (3,2 milioni), ma in linea con l’andamento storico del gruppo.

Il valore del conferimento si è attestato ad euro 66.764.133, nonostante un’annata produttiva 2021 davvero inclemente a causa dei gravi eventi climatici che hanno condizionato la stagione come il freddo primaverile e le grandinate estive.

Il patrimonio netto consolidato ha raggiunto i 104.602.932 in ulteriore rafforzamento rispetto ai 104.221.759 euro dell’ultimo esercizio; questo dato evidenzia la grande solidità patrimoniale e finanziaria del Gruppo. Interessante anche il risultato finanziario assicurato dal prestito soci, pari a 12,6 milioni, che è stato remunerato con un tasso del 2,5%. In calo l’indebitamento netto del Gruppo, a poco più di 73 milioni di euro, ridotto di oltre un terzo rispetto al 2011.

I collaboratori del Gruppo alla chiusura del bilancio al 31 luglio 2022 erano 491. Il Gruppo Mezzacorona esporta i propri prodotti in 69 Paesi del mondo valorizzando la notorietà e l’immagine del Trentino. L’export è superiore all’80% delle vendite, con una forte presenza negli Stati Uniti, che rimane il mercato più importante e strategico per il Gruppo.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/J-K6gydGeJM?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

https://www.facebook.com/viviitaliatvwebtv

© Riproduzione Riservata