Artigianato in Emilia Romagna: 2023 bilancio negativo

Secondo Unioncamere regionale volume d’affari in flessione per le imprese artigiane.

0
250
Artigianato in Emilia Romagna Unioncamere Emilia Romagna mancanza di liquidità unioncamere emilia romagna

Il 2023 si è chiuso negativamente per l’artigianato in Emilia Romagna secondo l’analisi congiunturale di Unioncamere regionale che evidenzia cali generalizzati nel fatturato delle aziende, con un -2,7% per le realtà industriali anche se l’export è calato meno (-0,7%), mentre nel settore edile, persi i forti rimbalzi legati ai Superbonus, l’anno chiude complessivamente con un leggero calo, -0,3%.

A fronte del calo del fatturato, l’artigianato in Emilia Romagna ha chiuso in recessione il 2023 che ha colpito soprattutto le piccole imprese e decisamente più pesante rispetto al complesso dell’industria regionale, che ha subito un calo della produzione dello 0,5%.

L’andamento negativo del fatturato è risultato leggermente più contenuto (-1,8%), grazie anche al supporto offerto alle imprese esportatrici dall’andamento ancora moderatamente positivo del fatturato estero (+0,7%).

In negativo anche l’acquisizione degli ordini (-2,9%). E’ il mercato interno ad aver avuto l’andamento peggiore, mentre la dinamica della componente estera è stata più contenuta (-1,5%).

Il settore delle costruzioni chiude il 2023 con un leggero calo, -0,3%, del volume d’affari a prezzi correnti, dopo il forte rimbalzo registrato nel 2021 (+7,8%) e nel 2022 (+6,3%). Andamento che è conseguenza della limitazione a metà febbraio dello scorso anno della portata dei Superbonus, dell’inflazione con i suoi effetti redistributivi e dell’aumento dei tassi determinato dalla politica monetaria restrittiva.

L’artigianato edile flette di più del settore delle costruzioni regionale (+1,9%), al cui andamento hanno contribuito in modo particolare le imprese della classe da 50 a 499 addetti che sono riuscire a mettere a segno l’incremento del volume d’affari a prezzi correnti più rapido (+6,4%).

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano” e “Dario d’Italia”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

X

https://twitter.com/nestquotidiano

© Riproduzione Riservata