WI LEGAL: un impegno rinnovato contro la violenza economica e gli stereotipi di genere

Al via il ciclo di eventi di WI LEGAL: Focus su Violenza Economica e Parità di Genere nel Mondo del Lavoro

0
207

Nel contesto delle celebrazioni per i suoi vent’anni di attività, WI LEGAL inaugura un ciclo di eventi dedicati ai grandi temi del lavoro, ponendo un’attenzione particolare alla lotta contro la violenza economica e i pregiudizi di genere. Il prossimo appuntamento si terrà il 18 aprile 2024 alle ore 15.00 nella suggestiva Villa Brasavola de Massa a Verona, sotto il titolo “I grandi temi del lavoro per il 2024: la violenza economica e il linguaggio. Cosa possono fare imprese e lavoratori per mettere fine alla violenza sulle donne”.

L’avvocato Gianluca Spolverato, fondatore e managing partner di WI LEGAL, insieme a esperti del settore lavorativo e diritti umani, guiderà il dibattito su come il mondo del lavoro può contribuire attivamente alla lotta contro la violenza di genere. L’evento mira a esplorare le strategie attraverso le quali imprese e dipendenti possono promuovere il rispetto e l’uguaglianza, superando gli stereotipi che troppo spesso si radicano nelle pratiche quotidiane. Tra gli ospiti ci saranno figure di spicco come Hélène Zago, direttore delle risorse umane globale di Thélios – Gruppo LVMH, Marcello Rita, responsabile del personale e dell’organizzazione di AcegasApsAmga – Gruppo HERA, Anita Falcetta, consulente in Diversity, Equity and Inclusion e ESG di RINA, Mariangela Zanni, consigliere nazionale dell’Associazione Donne in Rete, e Giuseppe Di Rienzo, direttore generale della Fondazione Libellula.

L’iniziativa di WI LEGAL rappresenta una fondamentale occasione di riflessione e azione, offrendo una piattaforma per discutere di soluzioni concrete e per costruire un futuro lavorativo più equo e sicuro per tutti, in particolare per le donne, spesso le più colpite da queste dinamiche discriminatorie.

Per partecipare.