A Verona focus sull’esperto nella composizione consensuale della crisi d’impresa

In CCIAA a Verona con Innexta focus sulla gestione della crisi d'impresa.

0
385

Come formare al meglio gli esperti che hanno il delicato compito di prevenire la crisi d’impresa? Se n’è parlato oggi nel primo dei tre incontri promossi dalla Camera di Commercio di Verona in collaborazione con Innexta srl, la società del sistema camerale punto di riferimento nel settore della finanza e del credito per le PMI, e gli ordini professionali scaligeri. 

“Il D.L. n. 118/2021 in vigore dal 25 agosto 2021, ha introdotto una procedura volontaria per le imprese commerciali e agricole in condizioni di squilibrio patrimoniale o economico-finanziario ha spiegato Pietro Scola, Segretario Generale facente funzioni dell’Ente cameraleche offre la possibilità all’imprenditore in difficoltà di chiedere alla propria Camera di Commercio la nomina di un esperto indipendente, che faciliti le trattative con i creditori e gli altri possibili soggetti interessati, al fine di individuare una soluzione per ristrutturare il debito e rispristinare l’equilibrio economico dell’impresa. Teniamo molto a questi incontri perché l’esperto riveste un ruolo fondamentale e delicatissimo in situazioni in cui l’impresa, pur vivendo una situazione di forte criticità, può ancora essere salvata”. 

“La numerosa partecipazione a questo momento formativo evidenzia l’importanza dell’istituto giuridico della composizione negoziataha affermato il commercialista Gianfranco Peracin partner Cortellazzo & Soatto esperto nella gestione delle crisi aziendaliche, come i dati dimostrano, sta prendendo sempre più piede tra le possibili soluzioni delle crisi aziendali”.

All’incontro sono intervenuti anche Alberto Coin, responsabile credito del Gruppo Banco Bpm e Roberto Brero di Innexta srl, in qualità di moderatore. Anche con la presentazione di casi studio, è stata approfondita la fase preparatoria delle trattative e il momento stesso delle trattative con focus su obiettivi, valutazione dell’interesse delle parti e verifica delle opzioni per una soluzione di risanamento. 

Il ciclo formativo offerto dalla Camera di Commercio è rivolto a professionisti iscritti all’elenco degli esperti della composizione negoziata di impresa ed aspiranti tali e si articola in tre incontri in presenza con esperti di finanza d’impresa, che esaminano tematiche di attualità e propongono approfondimenti  teorici e pratici legati alla sostenibilità, alla prevenzione della crisi e al credito.

Il programma completo e i link per l’iscrizione ai singoli incontri sono disponibili sul sito www.vr.camcom.it