A Treviso focus sul Concordato Preventivo Biennale in Confartigianato

Scopri come il Concordato Preventivo Biennale può trasformare il tuo approccio fiscale. Un evento imperdibile per imprenditori e professionisti, con approfondimenti su modalità di accesso, cause di decadenza e strategie di difesa.

0
225

Si terrà il 21 maggio nella Sala riunioni di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, un importante incontro per discutere le implicazioni e le opportunità del Concordato Preventivo Biennale (CPB). L’evento, in programma dalle ore 18:30, è organizzato da Confartigianato Imprese Marca Trevigiana e rappresenta un’occasione fondamentale per imprese e lavoratori autonomi per comprendere le nuove dinamiche fiscali.

Il Concordato Preventivo Biennale: una nuova opportunità per il contribuente

Il Concordato Preventivo Biennale offre ai contribuenti la possibilità di accordarsi con lo Stato su un livello di reddito futuro sul quale impegnarsi a pagare le imposte. Questo accordo permette all’Amministrazione finanziaria di concentrare i controlli su chi sceglie di non aderire, rendendo cruciale l’approfondimento del nuovo scenario per coloro che non optano per il CPB.

Temi dell’incontro

L’evento si concentrerà sui seguenti punti:

  • Concordato Preventivo Biennale (CPB): verranno illustrate le modalità di funzionamento, le condizioni di accesso, le cause di decadenza e il ruolo degli I.S.A. (Indicatori Sintetici di Attività).
  • L’accertamento induttivo: si discuterà delle presunzioni semplici e semplicissime e delle possibili strategie di difesa per i contribuenti.

Relatori

A guidare l’incontro saranno due esperti di rilievo:

  • prof. Antonio Viotto: professore ordinario di diritto tributario presso l’Università Cà Foscari di Venezia e dottore commercialista.
  • Dario Marzola: dottore commercialista e consulente fiscale presso Confartigianato Imprese Marca Trevigiana.

Iscrizioni