Sottoscritto accordo di amicizia e collaborazione tra la regione Veneto e la provincia coreana di Gangwon

0
368

Il Veneto e la Provincia coreana di Gangwon hanno sottoscritto a Palazzo Balbi di Venezia un’intesa “per l’amicizia e la collaborazione”.

Il documento è stato sottoscritto per la Regione italiana dall’assessore al bilancio Roberto Ciambetti in rappresentanza del presidente Luca Zaia e per la Provincia coreana dal vicegovernatore Kim Sang Pyo, presenti i rappresentanti di Confindustria Veneto, Veneto Promozione, Veneto Nanotech, Veneto Innovazione e Veneto Sviluppo e gli esponenti coreani del dipartimento industria della conoscenza, economia e costruzioni e dell’Ufficio cooperazione internazionale. Alla firma dell’accordo è seguito uno scambio di idee a livello tecnico – economico tra delegazioni sulle tematiche di comune interesse.

In previsione delle Olimpiadi Invernali che si svolgeranno in Corea nel 2018, sono state chieste informazioni circa le società che operano nel campo dell’allestimento di impianti sciistici. Tra i settori ai quali i coreani sono più interessati ci sono inoltre il turismo e le nanotecnologie.

“La Provincia di Ganwong – ha ricordato il vicegovernatore Kim Sang Pyo – ha una struttura produttiva fondata come in Veneto sulle Piccole e Medie Industrie, che operano in numerosi settori produttivi e c’è dunque un forte interesse a collaborare nei settori di reciproco vantaggio. Con la firma di oggi siamo a metà percorso, ma siamo tutti intenzionati a compiere il resto del viaggio”. E’ nostra intenzione, ha confermato dal canto suo l’assessore Ciambetti, favorire il massimo interscambio: dai settori del commercio e dell’economia alla scienza e alla tecnologia, dalla pubblica amministrazione al sistema sociale, dal turismo all’agricoltura, dall’ambiente alla cultura, dallo sport all’istruzione e formazione. Le due istituzioni territoriali si sono tra l’altro impegnate a partecipare con proprie delegazioni a fiere e manifestazioni nei rispettivi territori.