Il presidente della Camera di commercio Michl Ebner incontra a Bruxelles il vicepresidente della Commissione UE Antonio Tajani

0
1046
CCIAA BZ michl Ebner visita antonio tajani a bruxelles 1
CCIAA BZ michl Ebner visita antonio tajani a bruxelles 1Rilancio dell’industria in Europa e infrastrutture al centro del colloquio

Si è svolto a Bruxelles l’incontro tra il presidente della Camera di commercio di Bolzano, Michl Ebner, e il vicepresidente della Commissione europea e commissario europeo all’industria, Antonio Tajani. Al centro del colloquio temi importanti quali l’industrializzazione in Europa, la Galleria del Brennero e la localizzazione economica Alto Adige. “Per esporre a Bruxelles le esigenze dell’economia altoatesina e avviare delle soluzioni è necessario un contatto diretto con i membri della Commissione UE”, dice Ebner.

Tajani ha sottolineato tra le altre cose l’importanza che le grandi opere edili come la Galleria del Brennero rivestono per la regione alpina, in particolare per l’Alto Adige che è un nodo viario centrale tra Nord e Sud Europa.

Ebner ha illustrato a Tajani i punti di forza dell’Alto Adige come localizzazione economica. “Le oltre 13.000 aziende artigiane, attive nei più svariati settori e spesso di piccole dimensioni, conferiscono all’economia altoatesina una grande stabilità, garantendo quasi 44.000 posti di lavoro e la formazione di 1.900 apprendisti. L’industria altoatesina ha esportato nel 2011 merce per un valore di ca. 2,2 miliardi di euro, pari a quasi il 60% di tutte le esportazioni altoatesine”, ha dichiarato Ebner.

Per l’Alto Adige sono anche molto importanti un’intensa collaborazione tra economia e scienza e una forte focalizzazione su ricerca e sviluppo. Nel corso dell’incontro con Tajani si è discusso anche di fornitura di energie, l’efficienza e il risparmio in campo energetico e la disponibilità di materie prime a prezzi equi per le imprese industriali, competitivi anche a livello internazionale.