Land Rover introduce su Discovery Sport e Range Rover Evoque la nuova gamma di motori Ingenium

0
633
land rover discovery nuovi motori ingenium benzina e diesel
Disponibili un 2.0 litri benzina turbo da 240 e 290 Cv e un 2.0 litri Diesel da 240 Cv

land rover discovery nuovi motori ingenium benzina e dieselLand Rover ha presentato due nuovi propulsori Ingenium a benzina destinati ai Suv compatti Discovery Sport e Range Rover Evoque, oltre ad una nuova variante diesel da 240 Cv.

Le tecnologie del propulsore a benzina lo rendono un motore, reattivo ed efficiente, comprendono condotti di scarico integrati, iniezione diretta a 200 bar e turbocompressore “twin scroll”. L’adozione del controllo elettroidraulico delle valvole di aspirazione consente l’apertura variabile delle valvole, cosicché il controllo del carico è gestito essenzialmente dalle valvole di aspirazione, piuttosto che dall’acceleratore. Ciò riduce le perdite di pompaggio e consente maggiore flessibilità e gestione del flusso d’aria in ingresso nelle camere di combustione, con conseguenti incrementi di potenza e coppia, e minori consumi ed emissioni.

Il 2.0 benzina è disponibile con due livelli di potenza: 240 Cv e 290 Cv. Il 240 Cv Ingenium benzina è del 15% più efficiente del precedente GTDi. Il benzina Ingenium da 290 CV proietta l’Evoque da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, e le consente di raggiungere una velocità massima di 231 km/h.

Il 2.0 Diesel Ingenium è ora disponibile anche con il nuovo livello di potenza da 240 Cv grazie all’adozione della sovralimentazione con doppio turbocompressore sequenziale. Grazie all’impiego di un impianto di iniezione common rail a 2.200 bar di pressione, il propulsore eroga 240 Cv e ben 500 Nm di coppia a soli 1.500 giri/min.

Nella Discovery Sport, il diesel Ingenium con turbo twin scroll riesce ad accelerare la vettura 0/100 km h in soli 7,5 secondi.