TAR Lazio accoglie il ricorso di Ryanair in merito alla nuova policy sui bagagli

0
804

Gli studi legali BonelliErede e Macchi di Cellere Gangemi hanno ottenuto la sospensione del provvedimento dell’AGCM sulla nuova policy bagagli Ryanair.

Il TAR Lazio ha accolto il ricorso cautelare presentato da Ryanair volto a sospendere il provvedimento dello scorso 20 febbraio con cui l’AGCM aveva vietato la nuova policy bagagli del vettore irlandese per presunta ingannevolezza.

A fronte della pronuncia dell’AGCM, Ryanair aveva presentato ricorso innanzi al TAR del Lazio evidenziando l’assoluta trasparenza della propria politica in materia di bagagli e lamentando che tale delibera fosse lesiva della sua libertà tariffaria stabilita dalla disciplina europea in materia di trasporto aereo, limitativa della concorrenza e idonea a creare notevoli disagi anche ai passeggeri.

Il TAR Lazio ha accolto il ricorso di Ryanair sospendendo la delibera dell’AGCM e riconoscendo così il diritto di tale vettore di continuare a dare piena esecuzione alla nuova policy bagagli.

BonelliErede e Macchi di Cellere Gangemi hanno affiancato Ryanair in questo giudizio. BonelliErede ha agito con un team composto dai partner Claudio Tesauro e Raffaele Cassano e dai senior associate Giorgio Bitonto e Giulia Rochira.

Lo studio Macchi di Cellere Gangemi ha fornito consulenza con un team costituito dai partner Matteo Castioni e Giannalberto Mazzei e dal senior associate Alessandro Di Carlo.

Scopri tutti gli incarichi: Giorgio Bitonto – BonelliErede; Raffaele Cassano – BonelliErede; Giulia Rochira – BonelliErede; Claudio Tesauro – BonelliErede; Matteo Castioni – Macchi Di Cellere Gangemi; Alessandro Di Carlo – Macchi Di Cellere Gangemi; Giannalberto Mazzei – Macchi Di Cellere Gangemi;