I benefici della digitalizzazione in ottica ambientale: la tecnologia al servizio del pianeta

Gli impegni delle aziende a sostegno della tutela dell’ambiente.

0
225
digitalizzazione

La digitalizzazione di tante delle attività quotidiane non ha avuto un impatto soltanto dal punto di vista pratico e organizzativo, ma rappresenta anche un’importante opportunità per venire incontro alle esigenze di sostenibilità ambientale. Sono tante, infatti, le ricadute positive che la tecnologia può avere in tal senso, alleggerendo il carico sempre più pesante che il nostro pianeta è portato a subire: vediamo come.

Sostenibilità e impatto ambientale: due concetti centrali nel mondo d’oggi

Le tematiche ambientali sono sempre più al centro dell’attenzione, per via di una maggiore consapevolezza da parte di enti e cittadini riguardo agli effetti che le azioni di ciascuno possono avere sul pianeta. Cambiamenti climatici, inquinamento e scarsità di risorse sono solo facce di una stessa medaglia, che ha a che vedere con l’impatto ambientale delle attività umane.

Ecco dunque che assume un valore sempre più importante il concetto di sostenibilità, ossia la possibilità che una determinata azione possa essere sopportata a livello ecologico e sociale: in termini pratici, oggi definiamo sostenibili dal punto di vista ambientale tutte quelle attività volte a ridurre gli sprechi, a favorire il riciclo e il riuso dei materiali e, più in generale, a non arrecare danno al pianeta in cui viviamo. Ma come può la tecnologia venire incontro a queste esigenze sempre più pressanti?

Digitalizzazione: che impatto possono avere le nuove tecnologie sull’ambiente?

Con il termine “digitalizzazione” si intende quel processo, avviato da diversi anni, con cui le informazioni analogiche vengono convertite in copie digitali. È ciò che accade, facendo un esempio molto banale, con le scansioni su PC di documenti cartacei, ma anche in molti altri ambiti, come quelli legati alla comunicazione e all’intrattenimento.

Oggi tantissime attività, sia lavorative che legate al divertimento, si esplicano in forma digitale, a tutto vantaggio dell’ambiente, che non deve sopportare in questo modo l’ulteriore consumo di risorse legate alla produzione di carta o di supporti fisici in altri materiali.digitalizzazione

Grazie alla tecnologia, è oggi possibile ottenere numerosi benefici a livello ambientale proprio sfruttando l’ottimizzazione delle risorse e una migliore gestione delle nostre più comuni azioni quotidiane, aspetti questi che da ormai mezzo secolo vengono posti in evidenza in occasione della Giornata Mondiale della Terra, un evento promosso per riflettere sull’importanza dei comportamenti individuali e sugli aspetti etici legati al rispetto del pianeta, dal tema dell’inquinamento atmosferico a quello dell’alimentazione.

Tali iniziative vengono ormai promosse e incentivate anche da molte organizzazioni aziendali ed enti, che cercano di lanciare un messaggio positivo supportando la creazione di una maggiore coscienza ambientale: tra questi non mancano, per esempio, grossi nomi del settore automotive come la casa automobilistica tedesca BMW, che oltre a lavorare su veicoli più ecologici promuove al suo interno un uso efficiente dell’acqua e dell’energia, o protagonisti del comparto dei casino online, come PokerStars, che già da tempo nella progettazione dei suoi uffici segue specifiche ecosostenibili mirate a risparmiare risorse.

Gli effetti positivi della digitalizzazione a livello ambientale sono sotto gli occhi di tutti. Potendo far circolare documenti di ogni genere in formato digitale, per esempio, nei luoghi di lavoro si sta riducendo sempre di più il consumo della carta, senza contare i vantaggi in termini di rapidità di consultazione e velocità delle comunicazioni a livello globale.

Non solo, anche la possibilità di lavorare da remoto, laddove possibile, sfruttando internet e le informazioni dematerializzate si è dimostrata una scelta molto utile per ridurre l’inquinamento legato ai trasferimenti da e verso i luoghi di lavoro, soprattutto nelle grandi città, ormai da anni soffocate da una qualità dell’aria in continuo peggioramento.

Questi sono solo piccoli esempi rintracciabili in un percorso ben più complesso e ricco di sfaccettature, nel quale l’obiettivo centrale rimane quello di rendere il nostro futuro e quello dei nostri figli nettamente migliore. Affinché ciò sia possibile ovviamente è necessario il contributo di tutti, sin dalle più piccole azioni quotidiane: è solo così, infatti, che potremo guardare ai prossimi anni con maggiore fiducia, lavorando insieme alla creazione di un mondo di nuovo pienamente vivibile.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata