Il canottaggio consegna i premi, Abbagnale “Bilancio positivo”

0
121

ROMA (ITALPRESS) – Il Salone d’Onore del Coni ha ospitato l’Assemblea nazionale ordinaria e straordinaria 2022 della Federazione Italiana Canottaggio. Con l’occasione sono stati consegnati i premi stagionali e annunciate le nomine dei soci onorari. “Sono grato a ciò che il canottaggio ha fatto per lo sport italiano: è una disciplina alla quale sono molto legato. Quando si parla di questo sport si deve parlare di storia perchè è nato prima di tutti, battuto solo dalla ginnastica. Conservare questa tradizione è una cosa bellissima, è un’attività che si tramanda di padre in figlio” le parole del presidente del Coni Giovanni Malagò che ha aperto la giornata. La stagione 2022 è stata particolare: con l’Olimpiade di Tokyo archiviata nel 2021 sarà infatti un triennio a portare a Parigi 2024, le nazionali si sono ritrovate con meno tempo a disposizione per pianificare. “In questa assemblea facciamo il bilancio del primo biennio di questo particolare quadriennio con due Olimpiadi – le parole di Giuseppe Abbagnale, presidente della Federazione Italiana Canottaggio -. Andiamo avanti con ottime prospettive alla luce di ciò che abbiamo sviluppato. Per presentarci a Parigi abbiamo solo tre anni, questo è stato un anno di transizione dopo Tokyo ma l’anno prossimo il Mondiale sarà già qualificante. Il bilancio sportivo è comunque positivo perchè ci siamo tolti delle soddisfazioni”. Tra le diverse nomine dei soci onorari, c’è stata anche quella di Federica Cesarini e Valentina Rodini, oro nel doppio pesi leggeri a Tokyo 2020. “Questa nomina è motivo di orgoglio perchè era un pò inaspettata e non è una cosa che succede tutti i giorni – le parole di Rodini -. Dopo un Mondiale difficile adesso ci stiamo riassestando e lavoriamo allenamento dopo allenamento. Abbiamo preso una bastonata, ma crediamo fortemente nel nostro lavoro”, ha concluso con grande fiducia la campionessa olimpica.
Insigniti della nomina di nuovi soci onorari anche il sindaco di Varese, Davide Galimberti; il dirigente della World Rowing, Matt Smith ed il Direttore Tecnico della nazionale Francesco Cattaneo.
– foto spf/Italpress –
(ITALPRESS).