L’11 marzo il primo Congresso in Italia sugli acidi grassi omega-3

0
371

ROMA (ITALPRESS) – L’importanza degli acidi grassi omega-3 per la nostra salute è stata valutata in decine di migliaia di studi. Sulla base dello stato attuale delle numerosissime pubblicazioni e dei risultati scientifici che ne derivano, “viene offerta un’opportunità unica per un proficuo trasferimento di conoscenze in un’area di ricerca di grande attualità all’inizio del XXI secolo”, si legge in una nota.
Sabato 11 marzo 2023 si svolgerà infatti il 1° Congresso italiano sugli Acidi grassi omega-3 presso il NOI-Techpark Alto Adige a Bolzano: un evento organizzato con patrocinio scientifico di SINut (Società Italiana di Nutraceutica) e AIMF HEALTH (Associazione Italiana di Medicina Funzionale), relatori di fama internazionale, un’intera giornata dedicata agli omega-3.
Si tratta di un congresso accreditato in modalità residenziale (6 crediti ECM) rivolto a medici chirurghi, odontoiatri, biologi nutrizionisti, dietisti, farmacisti e altri professionisti dell’area sanitaria, con l’obiettivo di offrire informazioni adeguate e basate sulle evidenze scientifiche circa il ruolo che gli acidi grassi omega-3 rivestono per la salute dell’individuo, a 360 gradi.
Verranno trattati alcuni degli argomenti più ricorrenti che riguardano gli n-3 PUFAs: Sono utili per modulare i processi infiammatori? Quale impatto hanno sul metabolismo? Riducono il rischio di malattie cardiovascolari? Supportano la funzione cerebrale? Proteggono la pelle? Questi sono solo alcuni degli argomenti sui quali oggi è necessario soffermarsi e definire le conoscenze a disposizione: tale è l’obiettivo culturale dell’evento, grazie all’intervento di numerosi esperti nazionali ed internazionali.
A questo link si troveranno informazioni dettagliate, compresi il programma dettagliato e le modalità di iscrizione: CONGRESSO OMEGA-3

– foto ufficio stampa Norsan Italia –

(ITALPRESS).