Brignone vince l’oro mondiale nella combinata donne

0
293

COURCHEVEL (FRANCIA) (ITALPRESS) – Federica Brignone ha vinto la medaglia d’oro nella combinata femminile, prova inaugurale dei Mondiali di sci alpino di Courchevel-Meribel. La 32enne valtellinese, argento iridato nel gigante a Garmisch-Partenkirchen 2011 e in testa dopo la manche di superG, si conferma la migliore anche dopo lo slalom, chiudendo con il crono complessivo di 1’57″47. Argento per la svizzera Wendy Holdener, seconda a 1″62, bronzo per l’austriaca Ricarda Haaser, terza a 2″26. Nono posto per l’altra azzurra Elena Curtoni con un ritardo da Brignone di 4″05. La norvegese Ragnhild Mowinckel e la svizzera Lara Gut-Behrami, rispettivamente seconda e terza dopo la manche di superG, non hanno disputato la prova tra i pali stretti, così come la bergamasca Sofia Goggia e la fuoriclasse statunitense Mikaela Shiffrin. Per l’Italia una medaglia iridata di specialità mancava da ben 22 anni, St. Anton 2001, quando Karen Putzer vinse il bronzo. Nella sua prestigiosa carriera Brignone vanta anche tre medaglie olimpiche, una Coppa del Mondo generale (è stata la prima italiana ad aggiudicarsi il trofeo) e tre di specialità.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).