Migranti, Meloni “Basta calunnie all’Italia”

0
407

ROMA (ITALPRESS) – “Nonostante il governo abbia raccontato quanto accaduto a Cutro minuto per minuto, si continua implicitamente a voler dire, senza prove, che il governo non avrebbe salvato queste persone, perchè non aveva la volontà di salvarle”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nel corso della replica alla Camera per le comunicazioni in vista del Consiglio Europeo del 23 e 24 marzo. “Si continua a insinuare questo dubbio, senza dirlo”, spiega.
“Dall’inizio del mio mandato l’Italia ha salvato 36.500 persone in mare, siamo stati lasciati da soli a fare questo lavoro – sottolinea Meloni -. Raccontare al cospetto del mondo, di fronte all’enorme sforzo che stiamo facendo, che lasceremmo bambini morire, è una calunnia non al governo ma nei confronti dello Stato italiano, degli uomini e delle donne delle forze dell’ordine, del nostro intero sistema”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).