Stabile al 60% la fiducia degli italiani per Mattarella

0
313

ROMA (ITALPRESS) – Sono passati esattamente 5 mesi dal giuramento del nuovo Governo emerso dalle elezioni politiche del settembre 2022 e guidato da Giorgia Meloni. Nel corso di questi mesi, tra alti e bassi e varie vicende politiche, le principali cariche dello Stato Italiano hanno mantenuto sostanzialmente stabile il loro indice di fiducia, con variazioni in positivo o in negativo di pochissimi punti percentuali. Il presidente della Repubblica in carica, Sergio Mattarella, al suo secondo mandato raccoglie il gradimento della maggioranza assoluta della popolazione. Il suo indice di fiducia, infatti, si mantiene stabile intorno al 60% circa ed è, da sempre, il più alto tra tutte le cariche e i leader politici, raccogliendo pareri favorevoli e apprezzamenti in modo trasversale. Percentuali diverse, invece, per le altre due cariche dello Stato. I presidenti di Camera e Senato, Lorenzo Fontana (22,7%) e Ignazio La Russa (26,7%), in linea di massima, possono contare sul gradimento di circa 1 italiano sul 4, mantenendo anche loro un andamento prevalentemente stabile a prescindere dalle vicende politiche in atto.

Dati Euromedia Research – Realizzato il 13/03/2023 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 800 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne

– foto Euromedia Research –
(ITALPRESS).