Grappa, cresce consumo tra giovani e donne

I consumi si allargano verso Sud, con aumento specie fuori casa.

0
4587
grappa assodistil

La grappa non è più esclusività maschile un po’ in là con gli anni, residenti soprattutto al Nord Italia: oggi tra i principali consumatori di grappa ci sono anche i giovani. Secondo la fotografia del consumatore-tipo di grappa in Italia scattata da AstraRicerche5 giovani su 10 la bevono di frequente o saltuariamente, soprattutto come gesto di convivialità con gli amici. Sempre più sono le donne appassionate e il picco di consumi si registra al Sud (49%), più che al NordOvest (38%) o nella culla del NordEst (42%).

Secondo l’indagine condotta su un campione di 1.000 persone tra i 18 e i 65 anni, quasi 1 italiano su 2 (44%) consuma grappa almeno qualche volta in un anno, soprattutto in casa propria (59%) e a casa di amici e parenti (47%). Seguono bar ed enoteche (46%) e ristoranti (38%). Se per quasi tutti, soprattutto uomini e adulti, il consumo di grappa è associato al fine pasto (65%), ci sono comunque appassionati e neofiti che la apprezzanoanche nel dopo cena (21%), oppure nella pausa pomeridiana dopo il lavoro (13%).

La grappa piace alle coppie (48%) molto più dei single (34%), si beve più nelle città medie e grandi (47%) che nei piccoli centri abitati (35%) e rispetto al tradizionale consumo tra le mura domestiche, che rimane in cima alle preferenze di oltre 7 italiani su 10 (76,6%), ora si apprezza tanto anche il fuori casa (65,7%). Per le donne il consumo di grappa è prima di tutto per convivialità (52%) e, in seconda battuta, un rito/una tradizione (39%); per gli uomini è invece un piacere (41%), ma anche un momento intimo e privato (20%).

La grappa è sinonimo di convivialità per i 25-34enni (53%), una tradizione per i 18-24enni (44%), un prodottoche aiuta a digerire per i 45-54enni (40%). In generale, la preferenza di oltre un intervistato su tre è per degustare la grappa da sola (35%; in testa i 55-65enni – 50% – e gli uomini – 40%) oppure dopo un caffè (30%). Solo poco più di uno su cinque gradisce abbinarla a prodotti dolci o salati.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata