Violenza sulle donne, Roccella “Prossimo Cdm rafforzerà misure cautelari”

0
196

ROMA (ITALPRESS) – “Nel prossimo Consiglio dei Ministri vogliamo rafforzare soprattutto le misure cautelari: l’ammonimento, il braccialetto elettronico e il distanziamento”. Lo annuncia al Tg1 il ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia, Eugenia Roccella, in merito alle norme contro la violenza sulle donne. Per Roccella “il pm deve decidere in tempi brevi la valutazione del rischio”.
“Il caso Tramontano è stato molto impressionante per la giovane età della vittima, che era anche incinta di 7 mesi. Nelle stesse ore è morta un’altra donna – ha sottolineato il ministro -. Lo scorso 25 novembre, nel Giorno contro la violenza, abbiamo proiettato su Palazzo Chigi nomi di ben 104 donne uccise fino a quel momento. E’ una scia di sangue e la dobbiamo interrompere”.
“Abbiamo rifinanziato i centri antiviolenza e il reddito di libertà, e lanciato una nuova iniziativa, il microcredito di libertà”, ha ricordato Roccella.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).