Le promesse elettorali scritte sull’acqua del centro destra smentite dai fatti

Il governo Meloni pare avere perso traccia degli impegni presi con il suo elettorato. E l’Europa gestita da von der Leyen & Timmermans diviene sempre più nemica degli europei.

0
418
promesse elettorali

Bilancio della settimana a “Bianco & Nero”, l’appuntamento settimanale con le riflessioni a ruota libera condotto dall’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e dal direttore della Web Tv e de “il NordEst Quotidiano”, Stefano Elena, che parte facendo un bilancio delle promesse elettorali del centro destra che paiono essere evaporate.

Non solo: il governo Meloni deve pure innalzare le barricate contro le invasioni di campo di quella che a tutti gli effetti pare tornata la magistratura militante, specie nel caso dell’inquisizione del sottosegretario alla Giustizia, Andrea Delmastro Delle Vedove, per il quale la procura aveva chiesto l’archiviazione ma che il Gip ha importo l’imputazione coatta per un fatto di pissi pissi di faccende del ministero con un collega di partito, incidentalmente vicepresidente del Copasir come Giovanni Donzelli.

Ti piace “Bianco & Nero”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

Anche se l’economia tira ancora sotto la forte spinta del turismo, il settore manifatturierosegnali di febbre, con un vistoso crollo della produzione dopo otto mesi di continui risultati positivi, tanto da accendere più di un allarme, anche perché la manifattura italiana è legata a doppio filo con quella tedesca, già finita in recessione.

E con il continuo rialzo dei tassi da parte della Banca centrale europea che proseguirà anche alla fine di luglio, le cose non si mettono affatto bene, sia per le imprese che per le famiglie, per la quali già ballano 15 miliardi di rate non pagate.

Ma poi, sempre in tema di promesse elettorali, c’è la questione del Mes che alla fine, dopo l’ennesimo rinvio, finirà approvato, così come non c’è ancora traccia della riforma elettorale o di quella istituzionale con maggiore spazio per l’autonomia delle regioni ordinarie. O, ancora, del blocco navale sulle coste africane per rallentare se non fermare l’invasione da parte dell’immigrazione illegale ormai gestita su scala industriale da parte delle organizzazioni malavitose africane.

Per finire con una pennellata sull’Europa e sulle continue proposte strampalate da parte del duo che la guida, Ursula von der Leyen e Frans Timmermans, che rischiano di essere ricordati negli annali della storia come i vandali che hanno distrutto l’idea di Europa unita e prospera sull’altare del talebanesimo ambientalista.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano” e “Dario d’Italia”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Bianco & Nero”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/ua4qRfmJgho?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

https://www.facebook.com/viviitaliatvwebtv

© Riproduzione Riservata