L’Italrugby vince ancora ai Mondiali, Uruguay battuto 38-17

0
210

NIZZA (FRANCIA) (ITALPRESS) – Seconda vittoria per l’Italrugby ai Mondiali 2023 e terzo posto assicurato nel Gruppo A. Sul terreno dell’Allianz Riviera di Nizza, il XV del ct Crowley, a segno all’esordio contro la Namibia, ha superato in rimonta l’Uruguay per 36-17 (7-17) con un computo di 5 mete ad una. Gli azzurri vanno in meta con Pani al 7′ (trasforma Allan), Etcheverry sbaglia un piazzato al 2′ e al 22′ ma i sudamericani si ritrovano con la doppia superiorità numerica per il giallo inflitto a Niccolò Cannone (35′) e Fischetti (27′). L’Uruguay ne approfitta e, dopo una meta tecnica al 27′, va oltre la linea bianca con Freitas al 37′: trasforma Etcheverry, che nel recupero sigla un drop per il 17-7 sudamericano. Nella ripresa, giallo a Vilaseca al 43′ e l’Italia ribalta lo score: mete di Lamaro (46′) e Ioane (53′), entrambe trasformate da Allan per il 21-17 azzurro. Il dado è tratto, anche Lorenzo Cannone contribuisce al festival con la terza meta (56′), Brex fa pokerissimo al 61′ con Allan che si conferma ‘cecchinò implacabile. Al 70’ una punizione di Paolo Garbisi porta il punteggio conclusivo sul 38-17 per un parziale tutto tricolore, nella seconda frazione, di 31-0. Prossimo impegno per l’Italia, la sfida alla Nuova Zelanda in programma venerdì 29 settembre (ore 21) a Lione.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).