Sinner in finale a Rotterdam, è il nuovo numero 3 del mondo

0
136

ROTTERDAM (OLANDA) (ITALPRESS) – Jannik Sinner non si ferma più. Dopo aver trionfato agli Australian Open e toccato le 200 vittorie nel massimo circuito, il 22enne talento di San Candido accede alla finale dell’”ABN Amro Open”, Atp 500 alle battute conclusive sul duro del Rotterdam Ahoy, con un montepremi da 2.290.720 euro. L’azzurro, testa di serie numero 1 e 4 del ranking mondiale, dopo aver beneficiato nei quarti del ritiro del canadese Milos Raonic, ha superato con il punteggio di 6-2, 6-4, dopo un’ora e 25 minuti di gioco, l’olandese Tallon Griekspoor, numero 29 del mondo, già battuto da Sinner sempre in semifinale a Rotterdam. Con questo successo, l’azzurro è dunque sicuro di raggiungere uno storico traguardo: ovvero diventare numero 3 del mondo da lunedì 26, scavalcando il russo Daniil Medvedev, qui campione uscente e grande assente. Tra Sinner e il trionfo sul cemento oranje (in questo caso sarebbe numero 3 già da lunedì 19) c’è l’australiano Alex De Minaur, quinta testa di serie, che nella prima semifinale ha battuto il bulgaro Grigor Dimitrov (6) 6-4, 6-3.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).