Udinese-Cagliari 1-1, Gaetano risponde a Zemura

0
131

UDINE (ITALPRESS) – Udinese e Cagliari pareggiano per 1-1 nel match delle 15 della venticinquesima giornata di Serie A. Al Bluenergy Stadium succede tutto nel primo tempo: Gaetano ha risposto all’iniziale vantaggio di Zemura. Un pareggio giusto per quanto visto in campo, al termine di una partita equilibrata, intensa, ma molto sporca a livello tecnico. Nella prima frazione si fa preferire l’Udinese, più convinta e ordinata nello sviluppo della manovra. I friulani impiegano solo quattordici minuti per segnare l’1-0, arrivato grazie al bel destro a giro dal limite di Zemura. In più occasioni i padroni di casa sfiorano il secondo gol, mentre il Cagliari fatica a contenere Thauvin e soffre il gioco sugli esterni dei bianconeri. Al 31′ Lucca, smarcatosi da Mina, riceve il cross di Thauvin e colpisce di testa, spendendo, però, la sfera di poco a lato. Sul finale di tempo il Cagliari riacciuffa il pari, in seguito ad un lampo di Gaetano: al 44′ l’ex Napoli si inserisce in area di rigore e insacca di testa il cross di Augello.
Punteggio di 1-1 all’intervallo che sa di beffa per l’Udinese, vicina al raddoppio e apparentemente in totale controllo della partita. Il gol di Gaetano scioglie mentalmente il Cagliari che, in avvio di ripresa, colpisce subito una traversa con Lapadula. Di contro, l’Udinese appare meno fluida e tecnicamente più imprecisa. I ragazzi di Cioffi riescono comunque a rendersi pericolosi, affidandosi alla qualità di Thauvin e Samardzic: quest’ultimo, al 74′, sfiora l’incrocio dei pali col destro a giro. Il finale è povero di reali occasioni da gol: da segnalare solo il tentativo dalla distanza al 92′ tentato da Di Pardo, alto sopra la traversa. Un punto che serve poco al Cagliari, rimasto al penultimo posto in classifica; dall’altra parte l’Udinese rimane quindicesima, ma può comunque “godersi” il terzo risultato utile consecutivo.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).