Monitor dei distretti industriali del Triveneto: l’export va

Nei primi nove mesi del 2023 la crescita è stata dello 0,9%. In Trentino Alto Adige si mantiene ininterrotta la crescita dal 2023.

0
321
Monitor dei distretti industriali esportazioni delle imprese venete monitor dei distretti industriali

E’ stato pubblicato il Monitor dei distretti industriali del Triveneto al terzo trimestre 2023, curato dalla Direzione studi e ricerche Intesa Sanpaolo, da cui emerge come i distretti chiudono i primi 9 mesi del 2023 con più di 31 miliardi di euro di esportazioni, in aumento del +0,9% a prezzi correnti sullo stesso periodo dell’anno precedente. L’incremento dell’export in valore è stato di circa 268,4 milioni di euro. Il terzo trimestre di rilevazione fa registrare tuttavia una flessione del -3,2% rispetto al medesimo periodo del 2022.

Anche le regioni di Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia risentono di un generale rallentamento della domanda internazionale, con dinamiche differenziate nei diversi distretti a seconda della specializzazione e dei mercati di sbocco. Va sottolineato che vi sono tendenze in parte disomogenee tra loro per quanto concerne i dati infra-regionali e per tipologia dei distretti.

Il Triveneto segue, seppur con un’intensità più limitata, i numeri registrati a livello nazionale, che nel terzo trimestre rilevano un calo dell’export distrettuale del -3,7% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Nella seconda parte dell’anno le imprese del Triveneto hanno risentito della debolezza dell’economia europea, del raffreddamento degli ordini dagli Stati Uniti, del fisiologico “assestamento” del rimbalzo post-pandemico, oltreché del rientro dei prezzi alla produzione, soprattutto in alcuni settori.

Nei primi nove mesi dell’anno i distretti del Veneto hanno esportato beni per quasi 25 miliardi di euro (+0,9% tendenziale), con un aumento pari a circa 224 milioni di euro di merci vendute all’estero. Il calo avvenuto nel terzo trimestre rispetto al 2022 (-4%) viene dopo la sostanziale stabilizzazione osservata nei mesi tra aprile e giugno che seguiva il buon avvio d’anno.

I distretti del Trentino Alto Adige mantengono dati di intonazione positiva, con oltre 4,2 miliardi di esportazioni nei primi nove mesi (+281,1 milioni di euro di merci esportate), per un complessivo +7% rispetto all’anno precedente. È l’unica regione del Triveneto che ha mantenuto un profilo trimestrale di crescita ininterrotta nel 2023: anche il terzo trimestre, infatti, mantiene un passo elevato (+7,1% sul medesimo periodo del 2022).

Le imprese distrettuali del Friuli Venezia Giulia superano i 2 miliardi di euro di esportazioni, segnando però un -9,8% nel tendenziale gennaio-settembre (-237 milioni di euro di export), con un profilo cedente più marcato nell’ultimo trimestre di osservazione (-12%).

Dal punto di vista settoriale, secondo il Monitor dei distretti industriali del Triveneto nei primi 9 mesi del 2023 si sono registrate dinamiche brillanti verso l’estero in primis per tutti i distretti della metalmeccanica veneta (+10%), con oltre 5,4 miliardi di euro di esportazioni, per quelli della Meccatronica del Trentino Alto Adige (+11,8%) a quota 2,5 miliardi di export, mentre per il Friuli Venezia Giulia, anche se in misura più modesta, si sono distinte le performance del comparto Agro-alimentare (+6%).

Rispetto all’anno precedente le esportazioni complessive del Triveneto hanno subito un rallentamento dei mercati del Nord America (-6,3%), a fronte di -286 milioni di euro di minori esportazioni. In flessione anche l’Asia Orientale, soprattutto in Cina (-4,4%) e complessivamente il resto del mondo (-2,4%). Tengono l’Asia Centrale (+0,9%) e il Medio Oriente (+3,6%), mentre restano comunque in territorio positivo i mercati dell’Europa (+1,5%), dell’America Latina (+14,3% riconducibile in larga parte a Messico e Brasile) e degli altri paesi d’Europa (+13,4% principalmente per il contributo della Turchia).

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano” e “Dario d’Italia”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

X

https://twitter.com/nestquotidiano

© Riproduzione Riservata