Vincono Detroit e Milwaukee, ok Fontecchio e Gallinari

0
141

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Affermazione in trasferta per Detroit nella notte italiana della regular-season dell’Nba.
Di fronte agli oltre 21mila spettatori dello United Center di Chicago, i Pistons mettono al tappeto i Bulls per 105-95 approfittando della ‘mano caldà di Cunningham, a referto da top-scorer con 26 punti contro i 25 dei beniamini locali DeRozan e Vucevic; tra gli ospiti, performance da sottolineare per l’ala piccola pescarese, classe 1995, Simone Fontecchio, capace di contribuire con 17 punti, 3 rimbalzi e 1 assist in 22 minuti di impiego. Sorride anche l’altro italiano protagonista nel campionato professionistico nordamericano, e cioè Danilo Gallinari: i ‘suoì Milwaukee Bucks sfruttano il parquet amico travolgendo i Charlotte Hornets per 123-85. Antetokounmpo si ritaglia il ruolo di miglior marcatore con 24 punti, seguito da Lillard (23) e Portis (21), mentre la 35enne ala grande di Sant’Angelo Lodigiano sigla 8 punti e 2 rimbalzi in 16 minuti complessivi. Successo casalingo in volata per i Cleveland Cavaliers, che piegano i Dallas Mavericks per 121-119 nonostante i 45 punti messi a segno da Doncic, autentico mattatore dell’incontro. Trasferta positivia per i Golden State Warriors, che espugnano per 123-112 l’impianto dei Washington Wizards, che possono consolarsi solo per i 27 punti infilati da Kuzma. Successo esterno anche per i New Orleans Pelicans (26 punti di Murphy) e Miami Heat (22 di Butler), andati a far festa, rispettivamente, sui campi di New York Knicks e Portland Trail Blazers. Vittorie a domicilio, infine, per Orlando Magic (108-81 sui Brooklyn Nets), Atlanta Hawks (124-97 su Utah Jazz), Boston Celtics (117-99 sui Philadelphia 76ers), Minnesota Timberwolves (114-105 sui San Antonio Spurs) e Oklahoma City Thunder (112-95 su Houston Rockets).
– Foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).