Ponte verso il Futuro: l’evento Uni.Co dei Giovani Commercialisti a Padova

Al centro dell'Università degli Studi di Padova, studenti e professionisti condividono esperienze e visioni durante l'evento 'Diventare Commercialisti: Obiettivo Uni.Co'. Un momento di incontro che segna un passo fondamentale verso il futuro della professione, sotto la guida illuminante del prof. Giacomo Boesso e con il prezioso contributo dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti di Padova. Un ponte tra accademia e professione per ispirare i futuri talenti nel campo dell'accounting, della finanza e della consulenza aziendale.

0
311

Mercoledì 28 febbraio 2024, l’Università degli Studi di Padova si è trasformata nel fulcro di un vivace scambio di idee e di esperienze, ospitando un evento che ha segnato un momento fondamentale per gli studenti del corso di studi magistrali in Accounting, Finance, and Business Consulting. L’incontro, intitolato “Diventare Commercialisti: Obiettivo Uni.Co”, è stato presieduto dal prof. Giacomo Boesso, con la partecipazione dei professori  Diego Campagnolo, Emiliano Fabris ed ha visto la partecipazione di un gruppo di membri dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti (UNGDCEC) di Padova, tra cui il presidente Emanuele Artuso, la vice presidente Giulia Zonari, i consiglieri Marco Rinaldo, Marì Albuzio, Elisa Carrirolo, Veronica Papa e il proboviro Antonio Melandri. Questi professionisti hanno condiviso non solo la missione e i valori che animano l’Unione Giovani ma hanno anche aperto una finestra sul proprio percorso professionale, offrendo uno spaccato vivo e autentico sulle diverse sfaccettature della professione di commercialista ai giovani studenti.

L’evento è stato inaugurato con le parole di benvenuto di Francesco Cataldi, presidente dell’Unione Nazionale Giovani Commercialisti, ed Elbano de Nuccio, presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, sottolineando l’importanza della collaborazione tra il mondo accademico, le istituzioni e le associazioni professionali. Francesco Savio, presidente della Fondazione Centro Studi UNGDCEC e consigliere dell’ODCEC di Padova, ha introdotto gli studenti al mondo dell’Unione, mentre Roberta Ranalli, consigliere segretario dell’Ordine di Padova, ha illustrato i vantaggi e le opportunità offerte dalla Cassa di Previdenza Dottori Commercialisti, enfatizzando come quest’ultima rappresenti un sostegno fondamentale per i giovani professionisti nel loro cammino verso la professione di dottore commercialista, tramite gli innumerevoli servizi di previdenza e assistenza dedicati sia ai tirocinanti sia ai neoiscritti under 35, delineando così un quadro di supporto essenziale per chi si avvicina alla professione.

L’incontro ha presentato una panoramica approfondita sul ruolo e le competenze dei dottori commercialisti, professionisti riconosciuti dallo Stato tramite abilitazione professionale, che si distinguono per le loro conoscenze approfondite in ambiti strategici quali il settore societario, aziendale, finanziario e tributario. La presentazione ha sottolineato come i commercialisti siano figure chiave nel fornire consulenze Tax & Legal, elaborare business plan e indirizzi strategici su misura per le esigenze di crescita o ristrutturazione delle imprese.

Un momento significativo dell’incontro è stato dedicato alla spiegazione dei percorsi formativi per aspirare alla professione di Dottore Commercialista o Esperto Contabile. Le fasi per l’accesso alla professione sono caratterizzate da un periodo di tirocinio presso uno studio professionale e il successivo superamento di un esame di abilitazione.

Infine, la presentazione ha toccato anche il tema della dimensione professionale dei dottori commercialisti in Italia, fornendo dati statistici relativi al numero di iscritti agli ordini territoriali e al reddito professionale medio. Sono state inoltre messe in evidenza le diverse specializzazioni offerte dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, testimoniando la vastità e la diversificazione delle competenze all’interno della professione.

“In qualità di rappresentanti dei Giovani Commercialisti di Padova – dichiarano Emanuele Artuso e Giulia Zonari rispettivamente presidente e vice dell’UGDCEC patavina – desideriamo esprimere la nostra profonda gratitudine per l’eccezionale successo dell’evento ‘Diventare Commercialisti: Obiettivo Uni.Co’. Questa giornata ha rappresentato un’importante piattaforma di dialogo e confronto, evidenziando l’impegno e la passione che caratterizzano la nostra professione. Il lavoro svolto insieme all’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (UNGCEC) e alla Cassa Dottori Commercialisti ha offerto agli studenti una panoramica completa sulle opportunità e sui percorsi formativi disponibili per chi desidera intraprendere questa nobile carriera. Un ringraziamento speciale va ai relatori, ai colleghi e agli studenti partecipanti, la cui curiosità e interesse sono il motore del nostro continuo impegno. L’evento di oggi segna solo l’inizio di un percorso che intendiamo proseguire con determinazione, supportando i giovani nel loro cammino professionale verso l’eccellenza.”

L’evento ha così rappresentato una preziosa occasione di dialogo e confronto diretto tra gli studenti e i professionisti del settore, permettendo ai futuri dottori commercialisti di approfondire la conoscenza della professione e di comprendere le sfide e le opportunità che li attendono. La calorosa accoglienza offerta da Alumni Padova e dall’Università ha sottolineato l’importanza di creare ponti tra l’istruzione accademica e il mondo del lavoro, preparando il terreno per una generazione di professionisti altamente qualificati e pronti a rispondere alle complesse esigenze del mercato.

L’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili tramite i delegati sul territorio ha confermato di essere un punto di riferimento essenziale per i giovani professionisti, impegnata a promuovere la crescita professionale, l’etica e la cultura professionale dei giovani commercialisti. L’iniziativa “Diventare Commercialisti: Obiettivo Uni.Co” ha quindi segnato un passo importante verso la realizzazione di un futuro professionale di successo per i giovani talenti nel campo dell’accounting e della consulenza aziendale, rafforzando il legame indissolubile tra formazione, etica professionale e impegno verso la società.