“Latuaideadimpresa”: la premiazione nazionale al Teatro Goldoni di Venezia

0
839
La tua idea impresa premio tempi moderni a san donà Ve 1
La tua idea impresa premio tempi moderni a san donà Ve 1Vince Cosenza. Seguono Genova e Monza. Premio speciale “Tempi Moderni App School” a San Donà di Piave (Ve).

Più di 1.000 ragazzi, 200 insegnanti, 14 province, 80 istituti superiori e 95 business plan sottoposti all’attenzione degli imprenditori di Confindustria: questi i numeri della seconda edizione di “latuaideadimpresa” concorso nazionale promosso da Sistemi formativi Confindustria e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, realizzato in collaborazione con Commissione cultura, Comitato tecnico education e Commissione scuola e formazione di Confindustria e con il patrocinio del Ministero di istruzione, università e ricerca. “latuaideadimpresa” è un progetto di diffusione della cultura d’impresa tra i giovani e consiste in una gara tra idee imprenditoriali sviluppate da studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Tutte le fasi del concorso ruotano attorno alla piattaforma web latuaideadimpresa.it, uno spazio che ha raggiunto i 600.000 contatti in un anno e che coinvolge studenti, insegnati e imprenditori in una vera e propria rete nazionale tra scuola e impresa fatta di interazione sui temi della formazione scolastica e delle professionalità necessarie per accedere al mondo del lavoro. Le scuole competono attraverso gruppi di studenti che elaborano idee di impresa, le strutturano compilando il business plan e le raccontano in video pubblicati sul sito latuaideadimpresa.it, dove ricevono una valutazione dagli imprenditori delle associazioni industriali partecipanti.

La tua idea impresa teatro goldoni 1Al Teatro Goldoni di Venezia i progetti degli studenti sono stati i protagonisti dell’evento finale – presentato da Jimmi Ghione di Striscia la Notizia con esibizioni musicali dal vivo di Yuri e dei Power Francers – che ha premiato le tre migliori idee di impresa tra i 14 business plan giunti in finale.

Primo classificato è l’Istituto Fermi di Cosenza con il progetto “Emergency Mini-Bat”, una mini batteria universale ricaricabile che si collega ai dispositivi multimediali tramite porta USB. Secondo classificato è l’Istituto Einaudi Casaregis Galilei di Genova con il progetto “Trash Eater Ecg”, un compattatore di rifiuti da posizionare vicino ai distributori automatici di bevande per il riciclo di plastica e alluminio. Terzo classificato l’Istituto Hensemberger di Monza con il progetto “Green Line”, un impianto per smaltire rifiuti elettrici ed elettronici. I vincitori si aggiudicano un viaggio premio a Roma, Torino e Napoli con ingressi nelle strutture museali del territorio e la visita in un’azienda.

Matteo Zoppas, presidente Giovani Confindustria Venezia ha consegnato il premio speciale “Tempi Moderni App School” – che riconosce il miglior business plan declinabile in forma di app consistente in un assegno di 2.000 euro – all’istituto Volterra di San Donà di Piave (Ve) che ha proposto il progetto “Smart Logger” (sistema di sensori per il monitoraggio ambientale wireless che si connette agli smartphone e potrebbe trovare impiego nelle famiglie con neonati e anziani).

Sono stati inoltre assegnati premi speciali dai partner dell’iniziativa (Mercatone Uno, Noberasco, Umana, Solbat e Istituto Nazionale dei Tributaristi) per incoraggiare l’inventiva e lo spirito imprenditoriale dei ragazzi. Tra questi, il “Premio speciale Risorse Umane”, curato da Umana, è andato ai ragazzi dell’Istituto G.Galilei di San Secondo Parmense che saranno ospiti della Scuola del Vetro Abate Zanetti di Murano, per una giornata di formazione assieme ai maestri vetrai muranesi.