I servizi di sorveglianza de la “Ronda Atesina” arrivano a Verona

0
2486
la ronda atesina pattuglia su verona 1
la ronda atesina pattuglia su verona 1L’azienda bolzanina, leader nel mercato della sicurezza complementare con 130 dipendenti, apre una nuova filiale nel capoluogo scaligero

Ronda Atesina arriva a Verona: l’impresa altoatesina, leader nel mercato della sicurezza complementare, ha aperto una nuova filiale anche nel capoluogo scaligero. Il presidente della società Andrea Menegazzi, alla presenza del sindaco di Verona Flavio Tosi, ha ufficialmente dato il via a questa nuova avventura presentando al pubblico la nuova sede e il nuovo sito internet dell’azienda www.suedtirolerronda.it.

Un evento particolare per Menegazzi, nato proprio a Verona nel 1964: «a Verona, la mia città natale – spiega – opereremo con il marchio di “Südtiroler Ronda”, per portare anche in Veneto l’efficienza, la competenza e la serietà altoatesine». Per il sindaco scaligero Tosi «una realtà come Südtiroler Ronda aiuta sicuramente a garantire la sicurezza sul territorio. Verona è una città dove forze dell’ordine e vigilanza privata lavorano impegnandosi al massimo per contrastare degrado e reati, ma è frustrante trovarsi di fronte a gente che delinque e viene liberata con un semplice patteggiamento. Provvedimenti che danno sensazione di impunità e lassismo che non possiamo certo permetterci».

Ronda Atesina dà lavoro a 130 operatori specializzati e pronti ad affrontare qualsiasi situazione di emergenza con la massima professionalità e ha a Bolzano una centrale operativa tecnologicamente all’avanguardia attiva 24 ore su 24. L’istituto di vigilanza privata Südtiroler Ronda Srl (con insegna La Ronda Atesina) è nato nel 1971 e oggi, rappresenta il principale istituto di vigilanza privata operante in Trentino Alto Adige. L’istituto è iscritto all’Associazione nazionale Istituti di vigilanza privata (A.N.I.V.P.) con sede a Torino e fa parte di un importante gruppo (“Cittadini dell’Ordine”) con un fatturato di oltre 30 milioni di euro e presente, con altri istituti di vigilanza, nel Nord Italia, in Romania, Polonia e Ungheria.

L’amministratore delegato di Ronda Atesina è anche presidente dell’Anivp dal 2007. «Nel corso del mio mandato – sottolinea Menegazzi – ho contribuito in prima persona alla modifica della normativa che regolamenta il settore in Italia e della norma che regola la figura del “professionista della security aziendale”». E dal 2009 ricopre la carica di vicepresidente di Federsicurezza (Federazione del settore Vigilanza e sicurezza privata).

Ronda Atesina è leader di mercato in Trentino Alto Adige nei servizi per la sicurezza del cittadino, della sua attività, della sua casa e dei luoghi che maggiormente frequenta: vigilanza ispettiva (pattuglia), vigilanza fissa armata (piantonamento), vigilanza antirapina e antitaccheggio, collegamento allarme e/o videosorveglianza con pronto intervento, localizzazione satellitare di automezzi e carichi di merce, scorta e trasporto valori. Ronda Atesina non offre solo sicurezza, ma anche efficienza e risparmio: i servizi di portierato, guardiania, reception e di logistica – proposti in outsourcing – sollevano i clienti dal peso delle assunzioni e dai problemi legati alle sostituzioni per ferie e malattia, permettendo loro di risparmiare, concentrarsi sul core business e quindi essere più efficienti.