“Il gusto di una città – Trieste capitale del caffè”

0
763
trieste capitale del caffè mostra 1
Mostra multimediale innovativa per celebrare la storia del caffè tra economia, tradizione, costume e tessuto imprenditoriale 

 

trieste capitale del caffè mostra 1Tra le bevande più consumate al mondo, il caffè, elisir dai mille aromi, è un’esperienza sensoriale d’origine antica. Ma è anche innovazione, ricerca e futuro. Dal 1719 porto franco dell’Impero Asburgico sul Mediterraneo, dalle cui banchine sono transitati milioni di sacchi destinati ad alimentare i famosi storici caffè della Mitteleuropa, Trieste esprime, oggi come ieri, una profonda e radicata cultura del caffè fondata sul lavoro, sull’imprenditoria, sulla ricerca, sul “gusto” e assume, in questo settore, un ruolo di riferimento internazionale.

Il “Salone degli Incanti”, fino all’8 novembre, ospita la mostra a ingresso libero “Il gusto di una città – Trieste capitale del caffè”, proprio per raccontare il processo complesso e articolato, sovranazionale e multiculturale di questa bevanda e il ruolo centrale assunto nei secoli dalla città di Trieste nella sua produzione e commercializzazione.

Promossa da regione Friuli Venezia Giulia, comune di Trieste, Camera di commercio di Trieste, illycaffè e Trieste Coffee Cluster, l’esposizione è costituita da una pluralità di elementi innovativi: mostre e percorsi interattivi, apparati multimediali, fotografie, “blob” filmici, ma anche musica e concerti per evocare le atmosfere storiche di questa bevanda, incontri e laboratori didattici curati dall’Università del Caffè, un bookshop a tema e, naturalmente, un bar dove degustare il meglio delle preparazioni a base di caffè.

L’allestimento, ideato da Carlo Bach, direttore artistico di illycaffè, porta con sé il sapore e l’esotismo di viaggi da terre lontane, di lunghe traversate per mare, di storie di mercanti – e riprende, adattandolo, il tema centrale del Cluster Caffè a Expo Milano, di cui è idealmente e ufficialmente parte integrante. Sulle pareti del Salone si dipana la storia del caffè, dal chicco alla tazzina, illustrata e spiegata con la collaborazione dell’Università del Caffè di Trieste; il coordinamento generale della mostra è affidato a Villaggio Globale International.

trieste capitale del caffè mostra 3Il percorso espositivo si snoda attraverso grandi stampe del lavoro svolto in 12 anni e in 10 paesi del caffè dal grandissimo fotografo Sebastiao Salgado per illy. E’ arricchito da 4 box multimediali, dedicati rispettivamente alle fotografie di Salgado, al Trieste Coffee Exhibit, il progetto di exhibit diffuso ideato da Trieste Coffee Cluster che “collega” i luoghi del caffè a Trieste, al Coffee Cluster di Expo Milano e attraverso la tecnologia oculus rift sarà possibilie visitare virtualmente il Coffee Cluster di Milano.

“Il gusto di una città – Trieste capitale del caffè” rievoca anche le atmosfere degli storici locali che hanno contribuito alla formazione, nell’immaginario collettivo, della Trieste Mitteleuropea: luoghi d’incontro di scrittori, artisti, pensatori, in particolare tra l’Ottocento e il Novecento, che hanno fatto del caffè la bevanda ufficiale della cultura. Fanno eco a Trieste le altre capitali Mitteleuropee del caffè: Vienna, Praga e Budapest. Lungo le pareti del Salone, scorreranno su grandi schermi rarissime foto storiche delle città e dei loro caffè letterari, rintracciate negli archivi dell’Österreichischen Nationalbibliothek di Vienna, del Museo della Città di Praga e della Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte di Trieste.