Bianco & Nero: il governo Meloni tra scostamenti e debiti

Urgente riqualificare al più presto la spesa pubblica che sfiora i 1.000 miliardi di euro. Primo passo il taglio al Superbonus 110% che è costato 60 miliardi e al reddito di cittadinanza, altri 20 miliardi. 

0
300
Bianco & Nero

Mentre anche il governo Meloni si balocca sulla semantica, utilizzando la parola “scostamento” per indorare la pillola del ricorso al maggiore debito pubblico dopo averlo negato durante la campagna elettorale conclusa vittoriosamente, ora, secondo il “Bianco & Nero” è necessario passare ai fatti di una seria riqualificazione della spesa pubblica, che il prossimo anno rischia di passare il valico dei 1.000 miliardi di euro.

Ti piace “Bianco & Nero”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Una cifra colossale, che per il solo servizio degli interessi sul mostruoso debito pubblico italiano, oltre quota 2.700 miliardi, assorbe nel 2022 70 miliardi di euro, che necessità un intervento senza se e senza ma per riqualificare la spesa pubblica, andata fuori controllo sotto l’azione scriteriata del governo giallo verde grilloleghista del 2018 che ha messo in pista provvedimenti clientelari e di alcuna utilità, come dimostrano i fatti dopo alcuni anni di rodaggio. Dal reddito di cittadinanza costato nel periodo 2019-2021 quasi 20 miliardi di euro per creare la bellezza di ben 536 posti di lavoro tra gli oltre 4,65 milioni di percettori e che non ha affatto abolito la povertà che nei fatti è cresciuta di molto, al superbonus 110% costato ben 60 miliardi di spesa per riqualificare solo una ridotta fascia del patrimonio immobiliare italiano, spesso seconde o terze case della fascia di cittadini più abbienti. Per non dire della fantomatica quota 100 in tema di pensioni, che però ha avuto il buon viatico di essere a termine e di essere cessata.

In questa puntata de il “Bianco & Nero” condotto dall’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e dal direttore de “il NordEst Quotidiano”, Stefano Elena, si fa il punto dell’azione di governo durante la settimana appena trascorsa, oltre a gettare uno sguardo su quanto accade a Bruxelles, nelle stanze del potere europeo che continua nella sua ideologica azione di distruzione dell’economia continentale.

Buona visione.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Bianco & Nero”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/ztXoghjLj_Y?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata