A Rovigo con i Commercialisti la seconda tappa di Eccellenze del Nord Est

Mercoledì 22 novembre alle 17.30 al Salone del Grano di Rovigo la presentazione del focus sull’economia del territorio, con l'analisi sulle performance di oltre 2 mila società di capitali della provincia di Rovigo, realizzata dall’Ordine dei Commercialisti con l’Università Ca' Foscari. Non solo i fatturati, ma anche gli indicatori economico-finanziari combinati nei parametri dell’Indice Sintetico di Performance - ISP, per evidenziare le imprese più dinamiche della provincia polesana e del Triveneto.

0
316

Arriva a Rovigo la seconda tappa di “Eccellenze del Nord Est, le imprese più dinamiche 2023”, il roadshow per presentare l’analisi sulle imprese più performanti del Triveneto – realizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti Esperti Contabili di Pordenone, Rovigo, Venezia, Trento – Rovereto, Treviso, Padova e Belluno con partner scientifico il Centro Vera dell’Università Ca’ Foscari e main partner Banca Finint – che si terrà al Salone del Grano di Rovigo mercoledì 22 novembre 2023 dalle ore 17.30 alle ore 19.00 e in diretta streaming sul sito web del media partner Il Gazzettino.

Dopo i saluti istituzionali di Riccardo Borgato presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Rovigo, sarà Tommaso Fornaini, dottore commercialista del gruppo di lavoro Eccellenze del Nord Est 2023, a presentare l’analisi sulle performance delle oltre 2 mila società di capitali della provincia di Rovigo, attraverso gli otto indicatori di eccellenza che compongono l’Indice Sintetico di Performance – ISP.

Non solo un’analisi delle performance economico – finanziarie, ma anche un confronto sui fattori virtuosi che consentono alle società di capitali della provincia di Rovigo e del Triveneto di emergere e distinguersi nei rispettivi settori industriali, attraverso le voci degli imprenditori e manager che permetteranno di collegare le analisi e le statistiche con i programmi aziendali di sviluppo dei numerosi business. Un confronto condotto da Roberto Papetti direttore de Il Gazzettino, che si aprirà con gli interventi di Stefano Silvestrin direzione Nanosilv S.r.l. e del presidente TMB S.p.a. Massimo Betto, a cui seguirà il dialogo tra le categorie economiche e professionali sullo stato dell’economia polesana e sulle prospettive della finanza per le imprese.

Alla tavola rotonda “Tra radici e futuro: sinergia tra innovazione e finanza per uno sviluppo sostenibile“, in cui imprenditori, economisti e professionisti si confronteranno sullo stato dell’economia rodigina e sulle prospettive di crescita delle imprese, interverranno: Massimo Mazzega consigliere esecutivo C.d.A. Banca Finint; Paolo Armenio vicepresidente Confindustria Veneto Est; Riccardo Borgato presidente ODCEC di Rovigo; Michele Costola ricercatore in Politica Economica dipartimento di Economia Università Ca’ Foscari di Venezia e Gian Michele Gambato vicepresidente vicario CCIAA Venezia – Rovigo.

Sotto la lente di Eccellenze del Nord Est – Le imprese più dinamiche 2023 sono i 110 mila bilanci delle società di capitali del Triveneto, lungo i 400 km di asse immaginario da Bolzano a Trieste. Un tessuto economico di imprese che copre i 40 mila chilometri quadrati tra Veneto, Trentino – Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia.

L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti Esperti Contabili, della Provincia di Rovigo, del Comune di Rovigo, di Confindustria Veneto Est, di Unioncamere Veneto e della Camera di Commercio di Venezia – Rovigo; con il sostegno del main partner Banca Finint.

Le prossime tappe di Eccellenze del Nord Est – Le imprese più dinamiche 2023 saranno: Venezia il 29/11 all’Heritage Tower di Marghera; Trento il 30/11 Sala InCooperazione; Treviso il 01/12 ai Benetton Studios di Castrette Villorba; Padova il 5/12 a Villa Borromeo di Sarmeola di Rubano; Belluno il 7/12 a Villa Miari Fulcis.

La partecipazione è gratuita, la cittadinanza è invitata, per iscrizioni: www.commercialistirovigo.org