Nissan Micra, arriva l’aggiornamento di mezz’età

0
609
Nissan-Nuova-Micra-ilnordest
Nissan-Nuova-Micra-ilnordestPiccoli ritocchi alla carrozzeria e agli accessori, maggiore attenzione ala qualità complessiva del prodotto

Arriva nelle concessionarie a settembre la versione riveduta e corretta di Nissan Micra, la piccola cittadina che è uno dei prodotti portanti dell’attuale gamma di Nissan. Il lavoro di restyling di cui è stata oggetto, ha comportato modifiche sostanziali e un notevole innalzamento generale della qualità e delle dotazioni, tanto da meritarsi l’appellativo di Nuova Micra. La principale novità è immediatamente evidente: un nuovo frontale, di grande impatto, in linea con la più recente produzione Nissan ed anche con i gusti della clientela europea. Uno stile contemporaneo che si ritrova anche nella parte posteriore della vettura e negli interni, completamente ridisegnati. Le modifiche nel dettaglio.

Nissan-Micra-ilnordestMicra, che in alcuni Paesi viene chiamata March, viene costruita in quattro impianti produttivi Nissan ed è venduta in 56 Paesi in tutto il mondo. Tutte le auto destinate all’Europa sono prodotte in India, mentre gli altri tre siti di produzione si trovano in Thailandia, Messico e Cina. Nonostante la portata globale dell’auto, molte delle modifiche apportate alla Nuova Micra, che arriverà nei saloni a settembre, sono state concepite principalmente per l’Europa. Il nuovo aspetto della vettura e le molte modifiche tese ad elevarne i contenuti di prodotto mirano, infatti, a soddisfare la notoriamente più esigente clientela europea, che si aspetta i livelli di prestazioni, manovrabilità, qualità e innovazione tecnica più elevati.

Nuovo il frontale, con il motivo a V cromato sulla griglia che richiama lo stile della più recente produzione Nissan. Anche il cofano, i fianchi della calandra, i proiettori e il paraurti sono cambiati, come pure i fendinebbia, definiti da una cornice cromata. Le modifiche conferiscono alla Nuova Micra un aspetto più forte, deciso e dinamico. Al posteriore, sono nuovi il paraurti, i gruppi ottici a LED e il profilo inferiore del portellone. A sottolineare ulteriormente gli interventi sullo stile esterno, contribuiscono anche i nuovi cerchi in lega, da 15″ oppure da 16″. Sono disponibili due nuovi colori: blu perlato metallizzato, con una sfumatura turchese, e grigio salvia metallizzato, che vanno ad aggiungersi agli otto colori dell’attuale gamma.

Nissan-Micra-ilnordestAnche gli interni della Nuova Micra presentano numerose novità. La grafica del cruscotto è stata migliorata, per assicurare maggiore chiarezza, mentre la consolle centrale è stata completamente rinnovata. Gli interni sono resi più eleganti e curati.

Altra novità è la disponibilità del sistema di parcheggio assistito.

Sotto il cofano della nuova Micra, sono confermati il motore tre cilindri da 1.2 litri, disponibile nella versione aspirata da 80 Cv o in quella sovralimentata DIG-S a iniezione diretta da 98 Cv. La versione DIG-S include il sistema Start/Stop automatico quando l’auto è ferma, per ridurre i consumi di circa il 4%. Di serie cambio manuale a cinque rapporti o, in opzione, il cambio CVT a variazione continua.