UNOX rinnova la CombiGuru Challenge: la più appassionante gara di cucina tra i migliori studenti degli Istituti Alberghieri Italiani

1
135

Grande successo per la terza edizione del concorso organizzato da UNOX che registra un aumento del 60% delle scuole aderenti alla Challenge.

Unox SpA, società specializzata nella produzione di forni professionali ospita le finali di CombiGuru Challenge, il format ideato dall’azienda padovana in collaborazione con la start up EdXiting! che oggi risulta essere la competizione numero uno in Italia tra istituti alberghieri.

CombiGuru Challenge, giunta oramai alla sua terza edizione, diventa sempre più un momento cult per avvicinare il mondo della scuola e quello del lavoro, dando la possibilità a giovanissimi cuochi di misurarsi direttamente sul campo e mostrare le proprie abilità. L’aumento dei numeri osservato nel 2019 conferma la sfida ideata da Unox come un format di successo, motivo di orgoglio per i professori che vedono i propri studenti coinvolti in un progetto formativo complementare a quello tradizionale scolastico.

La manifestazione avrà luogo da martedì 26 Novembre a Venerdì 13 Dicembre, presso la sede UNOX di Cadoneghe (PD). Per questa edizione il numero delle scuole partecipanti al concorso è passato da 82 a 127 per un totale di 254 finalisti provenienti da tutta Italia che si sfideranno ai fornelli durante la fase finale.

Le fasi preliminari hanno visto gli studenti scaricare l’App CombiGuru e sfidarsi a colpi di quiz sul mondo della cucina e della pasticceria. Si tratta di un’esperienza formativa unica realizzata grazie a una competizione che coniuga gli strumenti digitali con la ricerca made in Unox.

I 254 finalisti selezionati nella fase preliminare, si sfideranno ai fornelli durante 14 incontri in cui ogni coppia avrà a disposizione una FOOD BOX con ingredienti di stagione scelti tra una lista di ingredienti versatili sia per quanto riguarda l’accostamento di gusto che per le tecniche di cottura. Con queste materie prime i ragazzi dovranno cucinare un piatto principale e un dessert in sole 2 ore e mezza. Saranno valutati su tecniche di cucina per la realizzazione delle preparazioni, tecniche di cottura, scelta e gestione delle materie prime. ordine e pulizia della postazione e delle attrezzature.

Mentre i ragazzi sono impegnati nella sfida al forno, i docenti saranno coinvolti in una giornata di aggiornamento professionale con gli esperti Unox partecipando a delle sessioni di specializzazione, ad esempio “About Steam: il vapore nei forni combinati”, “Machine Learning and Image Processing” e a una dimostrazione di cottura per approfondire l’approccio scientifico che si cela dietro ogni processo di cottura.

Ogni finale vede una coppia vincitrice per un totale di 28 ragazzi che avranno il privilegio di partecipare a Chef in Campus, un corso di cucina professionale della durata di una settimana guidato dalla Chef stellata Iside De Cesare che -come lo scorso anno- riunirà altri Chef del mondo dell’alta ristorazione per offrire ai ragazzi un’esperienza altamente formativa unica nel suo genere.

Come novità di quest’anno ci sarà anche un premio per i secondi e terzi classificati di ogni giornata di sfida, che riceveranno in premio i coltelli professionali Maglio Nero dell’azienda Fratelli Rizzi Snc. Mentre alle scuole degli studenti vincitori verrà donato un forno professionale intelligente di ultima generazione Unox CHEFTOP MIND.Maps™ PLUS.

Il format ha lo scopo di colmare il gap esistente tra il mondo accademico e l’impresa, utilizzando strumenti affini ai giovani per trasferire in modo semplice e intuitivo la conoscenza insita nel mondo del lavoro.