Piano di rigenerazione urbana del Pnrr: scontentati i comuni del Nord Italia

Bussone (Uncem): «i criteri di finanziamento hanno privilegiato le realtà urbane del Sud Italia. Necessario un nuovo stanziamento di circa 1 miliardo per coprire i progetti approvati ma non finanziati».

0
1085
rigenerazione urbana

Il fondo per la rigenerazione urbana con i suoi 3,4 miliardi di risorse stanziate dal Pnrr sono andati quasi tutti alle realtà urbane del Sud Italia lasciando insoddisfatto il 93% dei progetti presentati dai comuni del Nord Italia. Questo perché i criteri di finanziamento del piano, che privilegiano “gli enti con elevati indici di vulnerabilità sociale e materiale”, ha di fatto favorito le realtà del Mezzogiorno, le quali si avvantaggiavano anche della riserva di spesa del 40% dei fondi.

Dinanzi all’insoddisfazione generale di pressoché tutti i comuni del Nord Italia, l’Uncem è intervenuta per chiedere al governo Draghi di coprire anche i 541 progetti di rigenerazione urbana, approvati ma non finanziati, presentati dai comuni e comunità montane del Nord Italia.

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

In questa puntata di “Focus” di ViViItalia Tv”, l’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e il direttore de “il NordEst Quotidiano”, Stefano Elena, intervistano Marco Bussone, presidente di Uncem, l’associazione dei comuni e delle comunità montane.

Con “Focus”, Bussone fa un’analisi dei problemi che affliggono le cosiddette “terre alte”, questioni spesso dimenticate dalla politica nonostante sia interesse del Paese assicurare la parità di trattamento per tutti i cittadini, anche per evitare il continuo spopolamento di quella gran parte di territorio montano (l’80% del totale) che caratterizza la Penisola, che ora, con la prossima approvazione del Fondo per i comuni di montagna da parte del Parlamento con una prima dotazione di 100 milioni di euro (200 strutturali per ogni anno nelle annualità successive) potrebbe finalmente invertire la tendenza.

Buona visione.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”,

iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/dd5zaaErBRg?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata