Galleria “Pala Rossa”: avanti con la riqualificazione dell’ingresso al Primiero

Finanziata l’opera che risolve la strozzatura pericolosa dello Schener sulla strada statale del Grappa e del passo Rolle. 

0
3475
galleria pala rossa
Il progetto della nuova galleria "Pala Rossa".

È stato presentato a Lamon a numerosi amministratori del territorio del Bellunese e del Trentino il progetto definitivo della galleriaPala Rossa”, opera finanziata con 25 milioni di euro ripartita tra la provincia di Trento, il Fondo Comuni Confinanti (alimentato anch’esso dal Trentino) e dall’Anas.

La nuova galleria consentirà di rettificare il tracciato dell’attuale statale “del Grappa e del Passo Rolle”, superando un restringimento di carreggiata nella località Schener e riducendo il pericolo di caduta massi determinato dall’estesa parete rocciosa verticale sovrastante la strada.

Dei 25 milioni di euro di costo dell’opera 9 milioni sono a carico della provincia di Trento, 8.010.000 euro erogati dalla provincia di Belluno attraverso il Fondo Comuni Confinanti e 8.000.000 euro stanziati da ANAS. Attualmente è agli atti il progetto esecutivo redatto da Veneto Strade e già nel corso dell’anno si prevede di avviare e aggiudicare l’appalto. L’inizio dei lavori è previsto per la primavera del 2023. L’opera sarà lunga 950,24 m, di cui 84,82 m in galleria artificiale presso l’imbocco sud e 17,50 m in artificiale presso l’imbocco nord.

«Questo protocollo rappresenta un risultato importante, raggiunto in nome della sicurezza e grazie ad un lavoro di squadra, e che vede più soggetti sottoscrittori: darà vita ad una galleria che scioglierà uno dei nodi del Bellunese, quello dello Schenèr, ritenuto critico per la viabilità di accesso sia ai due comuni bellunesi (Sovramonte e Lamon), sia alla valle del Primiero e del Vanoi. Avere collegamenti intervallivi efficienti e sicuri è uno degli obiettivi per mantenere le comunicazioni e migliorare la qualità di vita dei cittadini» ha detto il vicepresidente e assessore regionale alle Infrastrutture e trasporti della regione Veneto, Elisa De Berti.

galleria pala rossa
Il vicepresidente della regione Veneto e assessore alle infrastrutture, Elisa De Berti, presenta il progetto della nuova galleria.

«La sinergia trovata con il territorio, in particolare con la provincia di Trento e i comuni sostenuti dal Fondo Comuni Confinantiha consentito di reperire le risorse necessarie a cofinanziare un’opera che rientrerà in futuro nella competenza dello Stato – puntualizza De Berti -. La collaborazione con Anas, qui in veste di cofinanziatore, apre la strada ad altre iniziative di gestione unitaria della rete statale e regionale veneta che vedrà Veneto Strade come soggetto attuatore».

La nuova galleriaPala Rossa” faciliterà l’accesso al Primiero e al Vanoi in Trentino, oltre che alle località turistiche di San Martino di Castrozza e di passo Rolle, realtà che da sempre gravitano sul Bellunese per l’accesso a numerosi servizi pubblici, ad iniziare da quelli sanitari.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata